ViaggiNews

L’incredibile leggenda del Masso delle Fanciulle

sabato, 16 luglio 2016

Il masso delle fanciulle (Foto Google Maps)

Il masso delle fanciulle (Foto Google Maps)

Masso delle Fanciulle. Il luogo dal nome suggestivo il Masso delle Fanciulle è una formazione rocciosa a picco sul fiume Cecina, in Toscana, tra il territorio comunale di Pomarance e quello di Volterra, in provincia di Pisa. Il sito si trova nella Riserva Naturale Foresta di Berignone ed è un luogo di bellezza paesaggistica da togliere il fiato. Qui predomina il colore verde. Il verde dalla vegetazione che ricopre le rocce e il verde smeraldo dell’acqua del fiume Cecina.

Il nome Masso delle Fanciulle viene da una leggenda locale. Purtroppo si tratta di una storia molto triste. Si racconta che tre ragazze si gettarono nell’acqua del fiume, lanciandosi dal Masso. Stavano scappando dalle attenzioni moleste del signorotto del luogo. Purtroppo la fuga andò male, perché le ragazze finite in acqua annegarono. Da allora il masso dal quale si tuffarono fu chiamato il Masso delle Fanciulle.

C’è però anche un’altra storia, oltre alla drammatica leggenda popolare, c’è una spiegazione più prosaica ma decisamente più positiva. Il Masso delle Fanciulle prenderebbe il nome dal fatto che in questo bellissimo luogo venivano a fare il bagno le ragazze fin dai tempi dell’antichità. Le ragazze potevano beneficiare della privacy, trovandosi in un luogo appartato. Qui il fiume è balneabile. Si tratta comunque di un luogo molto frequentato

Come raggiungere Masso delle Fanciulle

Per arrivare al Masso delle Fanciulle è necessario seguire la Strada Statale 439 in direzione di Volterra e poi svoltare per Pomarance. Superato il ponte sul fiume Cecina, si prosegue verso Berignone – Lanciaia e, attraversato anche il ponte sul fiume Possera, si deve svoltare a sinistra, fino ad arrivare al guado del mulino del Berignone. Qui si parcheggia l’auto. Quindi si deve guadare il fiume per un breve tratto, per poi seguire la strada sterrata, un sentiero ed una parete rocciosa. Come un percorso avventuroso. Al termine si arriva in questo meraviglioso luogo, dove poter fare il bagno e prendere il sole tranquilli.

Ricordate di portare con voi acqua e cibo, perché in zona non ci sono né ristoranti né bar.

Riserva Naturale foresta di Berignone: informazioni a questa pagina.

Il Masso delle Fanciulle – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: