ViaggiNews

Hotel di 10mila stanze e neanche un ospite: non immaginerete mai il motivo

mercoledì, 22 giugno 2016

Dal web

Dal web

A Rügen, in Germania è stato costruito l’hotel più grande del mondo: contiene infatti 10mila stanze lungo la spiaggia di Rügen nel Mar Baltico.  Il resort è stato costruito 70 anni fa, ma qui sta la sorpresa: non ha mai avuto nessun ospite. Fu voluto dai Nazisti tra il 1936 e il 1939 per ordine di Hitler, ma il progetto non venne mai terminato a causa della Seconda Guerra Mondiale.

L’hotel – chiamato Prola – venne realizzato in circa 2 anni – e vennero impiegate circa 9000 persone per la costruzione. Gli otto blocchi abitativi, il teatro ed il cinema non furono mai utilizzati, così come non vennero mai realizzati la piscina e il padiglione festival. Solo durante la guerra diversi abitanti di Amburgo usarono la costruzione per nascondersi.

Finita il conflitto, il Prora venne usato come avamposto militare della Germania Est fino alla riunificazione nel 1990. L’hotel era stato costruito per ospitare i 20mila visitatori che facevano parte del  programma Nazista “Forza attraverso la Gioia”: l’obiettivo era quello di offrire giochi ai lavoratori tedeschi diffondendo nel frattempo la propaganda nazista.

Ad oggi il mega albergo è vuoto, anche se è stato molto danneggiato da atti vandalici. Il piano è comunque quello di trasformarlo in un super complesso turistico per attirare i viaggiatori.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: