ViaggiNews

Le 21 mete italiane più belle e meno turistiche

giovedì, 28 aprile 2016

Portovenere (Istock)

Portovenere (Istock)

L’Italia è un’inesauribile fonte di bellezze e posti meravigliosi. Alcuni dei quali  un po’ misteriosamente e un po’ fortunatamente sono fuori dalle solite rotte turistiche. Luoghi quindi quasi incontaminati dalla massa selvaggia in cui potrete andare al mare o a farvi un giro senza condividere il vostro spazio vitale con altre decine di persone. L’Italia è davvero uno dei Paesi più belli del mondo (e nel caso di dubbio lo conferma pure il giovane travel blogger che li ha visitati tutti, ma proprio tutti 196) e vale la pena conoscerlo prima di andare all’estero e gridare che l’erba del vicino è sempre più verde.

A scovare e a stilare la classifica delle 21 mete italiane più belle e in alcuni casi meno conosciute (e di conseguenza meno turistiche) è il quotidiano inglese Telegraph. La testata britannica ha scelto 21 luoghi, fra borghi, località di mare e cittadine, che meritano di essere viste, anzi a volte sono ben al di sopra di tanti altri posti più blasonati. Nella top 21 troviamo luoghi che è davvero un delitto non aver visitato come:  Ravenna con i suoi imperdibili i mosaici (17esimo posto) o Ravello in Liguria (12esimo posto) o Trieste (13esimo posto) o gli angoli più segreti di Venezia – vanno tutti a piazza san Marco e al ponte di Rialto (21esimo posto). Così come non si può non andare a Marettimo in Sicilia (18°), a Matera con i suoi Sassi (11° posto), o nel Gargano fra Vieste e Peschici (14esimo posto). E ancora Genova (20° posto), Ragusa e Cefalù (15esimo posto), le splendide Langhe piemontesi (16esimo posto) e non si può non visitare Ercolano (19°posto).

Ma ecco le prime 10 mete più belle e meno turistiche in Italia

 

1-MARINA DI PISCIOTTA, CAMPANIA
Per il Telegraph questo paesino a 100 km da Salerno dovrebbe essere visitato da tutti.  Si trova all’interno del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Le sue case color pastello sono arroccate sul monte che scende verso il Mar Tirreno. Un dedalo di vicoli si snodano per il Paese e sbucano su piccole piazze.

Marina di Pisciotta

Marina di Pisciotta

 

2-BERGAMO, LOMBARDIA
Per il Telegraph  è “la più bella città collinare” della Lombardia e  la sua Piazza Vecchia è “una delle più belle” in Italia.

iStock_000078386151_Small

 

3- MONTEFALCO, UMBRIA
Il giornale inglese dice di Montefalco ‘rinomata per le sue vedute, per il vino rosso e per il notevole ciclo di affreschi rinascimentali e altre opere d’arte nel museo di San Francesco.E se siete in Umbria – fermatevi a Bevagna, per la sua piccola piazza principale e le sue due antiche chiese romaniche”.

Montefalco (IStock)

Montefalco (IStock)

 

4- GABICCE MARE, MARCHE
Spiagge larghissime e attrezzate, ma senza la confusione delle vicine Rimini e Riccione. Inoltre tantissime baie silenziose e immerse nella natura.

Gabicce Mare (Istock)

Gabicce Mare (Istock)

CONTINUA A LEGGERE LA CLASSIFICA

Tags:

.
1 di 2
.

Altri Articoli Interessanti: