ViaggiNews

#PARISWELOVEYOU. L’hashtag per rilanciare il turismo a Parigi

giovedì, 7 aprile 2016

Parigi: come arrivare all'aeroporto Charles De Gaulle

@Getty Images

Voyages-sncf.com e TGV supportano la campagna #PARISWELOVEYOU: l’hashtag lanciato in Francia come simbolo d’amore per la città ferita dagli attacchi terroristici è diventato un progetto paneuropeo mirato a riposizionare Parigi al centro del mondo rinnovandone l’attrattività e l’appealing turistico. Anche Voyages-sncf e TGV, dunque, insieme ad altri illustri interpreti come Galeries Lafayette, Facebook, la maison della moda Monnaie de Paris e il celebre chef Guy Savoy diventano ambasciatori di Parigi.

La Ville Lumiere torna infatti definitivamente a fiorire con la primavera, proprio a pochi giorni dal compleanno della Tour Eiffel, grazie a un’imponente azione corale avviata da tre big del turismo francese – Voyages-SNCF (Ferrovie Francesi), Accor Hotel (uno dei più grandi gruppi alberghieri del mondo) e il Comité Régional de Tourisme (CRT) Paris-Ile de France protagonisti di un’azione mediatica e digitale da record (oltre un milione di euro), tailorizzata per 15 Paesi e ritrasmessa dai tre partner in oltre 40 stati.

#ParisWeLoveYou è traducibile in una vera e propria call to action rivolta a tutti i cittadini del mondo che intendano esprimere ad alta voce il proprio sostegno per la città dell’amore, autoproclamandosi ambasciatori della rinascita della capitale agli occhi del mondo. Ai supporter di Parigi viene chiesto di raccontare sui social network le proprie personali motivazioni – narrative e/o fotografiche – per tornare a Parigi, mostrandone il lato incantato e incantevole e ripristinando anche nel prossimo il desiderio di farvi ritorno.

Saranno dunque i turisti a parlare ai turisti: una mappa interattiva identificherà tutte le pubblicazioni social che l’hashtag #ParisWeLoveYou sarà in grado di generare, mentre un sistema a punti seguirà in tempo reale il progetto e consentirà di premiare i migliori contributi. Una campagna di comunicazione integrata e declinata su molteplici canali che prevede interessanti promozioni ad hoc e a disponibilità limitata rivolte al pubblico.

Promozioni prenotabili tramite il sito e-commerce delle Ferrovie Francesi, Voyages-sncf.com, che rappresenterà il collettore di tutte le proposte dei partner, nello specifico:

  • Fino al 17 aprile SNCF propone oltre 220.000 ticket a partire da 29 euro per viaggiare entro l’8 di giugno in TGV, il treno alta velocità che collega l’Italia alla Francia con tre corse al giorno – e negli altri treni del network, come Intercity, Eurostar, Thalys, Lyria, Alleo, Elipsos. Tutti i dettagli disponibili al sito Voyages-sncf.com

  • CRT propone diverse iniziative e manifestazioni rivolte ai turisti a carattere ludico, artistico, culturale e gastronomico: spiccano le riduzioni per il Big Bus Pass, con 2 giorni di tour in città a 32 euro

  • AccorHotels propone sconti fino al 30% sui soggiorni presso i circa 250 alberghi della propria catena se prenotati entro il 6 maggio

  • Per ogni spesa di almeno 75 euro nelle celebri Galeries Lafayette, se raggiunte con il TGV di Voyages SNCF – i clienti riceveranno un ticket per una crociera sulla Senna

Sono tante le ragioni che spingono il turismo internazionale verso Parigi nei prossimi mesi: dagli esclusivi festival musicali (Il Solydays, il Villette Street con gli artisti di strada o la festa della musica) alle mostre (Picasso, gli Impressionisti o l’evoluzione della specie darwiniana) alla Paris Design Week.

L’importante sarà andare a Parigi e raccontare il suo ritorno alla normalità: che sia un selfie o uno scatto di Notre Dame, della Torre Eiffel o dell’Arco di Trionfo, che si tratti di luoghi iconici come Montmartre o i Giardini delle Tuileries, o di siti meno noti come la Città della Musica e del Canal St. Martin, ciò che conta è farsi testimoni universali dell’amore del mondo per la capitale francese, che non si è mai assopito e anzi sta tornando più vivo che mai.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: