ViaggiNews

Tragico incidente in Catalogna. Bus di studenti Erasmus si schianta: 7 vittime italiane

lunedì, 21 marzo 2016

Emergency personnel stand before the righted bus on the Spanish AP-7 motorway near Freginals,  Amposta south of Tarragona following a fatal  accident that claimed the lives of 13 foreign students an injured 44 others early on March 20, 2016. The students, enrolled at Barcelona University as part of the European Erasmus exchange programme, were returning from a traditional festival in the eastern city of Valencia when the driver "hit the railing on the right and swerved to the left so violently that the bus veered onto the other side of the highway," Jordi Jane,who heads interior matters for the Catalonia region, said. / AFP / PAU BARRENA        (Photo credit should read PAU BARRENA/AFP/Getty Images)

 (Photo credit should read PAU BARRENA/AFP/Getty Images)

Un tragico incidente è avvenuto nella notte in Catalogna in Spagna. Un autobus con a bordo 57 studenti Erasmus si è schiantato contro un’auto mentre percorreva l’autostrada per tornare a Barcellona dopo la celebre Fiesta de Las Fellas a Valencia. Nell’impatto sono morti 13 ragazzi di cui 7 studentesse italiane. Tra i 34 feriti ricoverati vi sarebbero anche 5 italiani.

L’autista dell’autobus è risultato negativo ai test per droga e alcool quindi, probabilmente  si è tratta di un tragico colpo di sonno e ora è indagato per 13 omicidi per “imprudenza” come dichiara il codice spagnolo della strada. La Farnesina sta seguendo l’identificazione delle salme e la Farnesina invita le famiglie dei connazionali a contattare l’Unità di Crisi al numero 06.36225.

Una delle studentesse morte nell’incidente si chiama Valentina Gallo e la famiglia è già sul posto. Hano tirato un sospiro di sollievo invece i genitori di Annalisa Riba, 21 anni, che è riuscita a chiamare i genitori per avvisare che stava bene. Apprensione invece a Torino per due studentesse di farmacia coinvolte nel tragico incidente.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: