ViaggiNews

Sciopero generale: stop a treni, mezzi pubblici e uffici: orari e info

giovedì, 17 marzo 2016

sciopero-torino-14-marzo-2012-orari

Un venerdì di passione domani 18 marzo per chi deve muoversi in città con i mezzi pubblici o deve viaggiare in treno. E non solo incroceranno le braccia anche i dipendenti di tutti i servizi pubblici dagli uffici comunali alle scuole agli ospedali ai tribunali. Le maggiori sigle sindacali Cub, Si-Cobas, Usi-Ait e Sbm hanno infatti indetto uno sciopero che coinvolgerà tutto il territorio nazionale contro la politica economica del governo.

SCIOPERO DEI TRENI

Per quanto riguarda le ferrovie le FS hanno reso noto che lo sciopero partirà questa sera 17 marzo alle 21 e durerà 24 ore fino quindi alle 21 del 18 marzo. Le Frecce però circoleranno regolarmente mentre per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali dalle 6 alle 9. Anche Trenord ha comunicato che i suoi dipendenti si asterranno dal lavoro dalle 21 di giovedì 17 alle 21 di venerdì 18, previste però le fasce orarie di garanzia (6-9 e 18-21). Italo aderisce allo sciopero di 24 ore, ma riserva dei treni garantiti: sul sito è possibile consultare quali sono.

TRENI PER GLI AEROPORTI – A Roma le FS garantiscono il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno “Leonardo Express”. A Milano saranno coinvolti nello sciopero i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”, ma nell’eventualità di cancellazioni o ritardi sono previsti autobus sostituitivi tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto (no-stop) e tra Malpensa Aeroporto e Bellinzona

SCIOPERO BUS

Molte difficoltà per chi dovrà spostarsi con i mezzi pubblici in città, sebbene come sempre ci sono le fasce di garanzia diverse per ogni città.  A Roma, dopo richiesta del prefetto lo sciopero è stato dimezzato e durerà solo 4 ore: inizierà alle 8.30 e finirà alle 12.30. A Milano lo stop inizierà alle 8.45 e finirà alle 15 per poi ricominciare alle 18 fino alla fine del servizio. A Napoli i maggiori  problemi per i viaggiatori ci saranno nella fascia dalle 17.40 alle 21.40 sulle linee gestite da EAV: la Circumvesuviana, la Cumana e la Circumflegrea. A Firenze bus e tram si fermeranno dall’inizio del turno alle 6, poi dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino a termine della giornata.  A Genova fasce di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 18:00 alle 21:00.

TAXI – I tassisti hanno deciso di non aderire allo sciopero, o meglio di sospendere la protesta contro la deregolamentezione del settore, dopo un incontro avvenuto mercoledì al Ministero dei trasporti.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: