ViaggiNews

Meteo, arrivano i giorni della Merla: ecco cosa ci aspetta

giovedì, 28 gennaio 2016

 

freddo neve

Sono in arrivo i giorni della Merla, ossia gli ultimi tre giorni di gennaio che per tradizione sono i giorni più freddi dell’anno. Ma quest’anno, il cui inverno si sta rivelando sempre più particolare, non lo saranno.

Siamo infatti in piena Alta Pressione e anzi stando alle previsioni riportate dagli esperti de ilmeteo.it proprio nei giorni della fine del mese il promontorio anticiclonico si estenderà a tutto il bacino del Mediterraneo portando sole e clima mite e facendo innalzare la colonnina di mercurio sia nei valori minimi sia in quelli massimi. Una situazione che dovrebbe perdurare almeno fino alla prima settimana di febbraio.

Per la saggezza della popolare questi ultimi giorni di gennaio la dicono lunga su che primavera avremo: Giorni della merla freddi, Primavera bella. Giorni della merla caldi, Primavera in ritardo. 

Intanto i meteorologi informano che a dispetto dei giorni passati gli ultimi modelli prefigurano che l’Alta Pressione sarà stabile sul nostro Paese fino al 4 febbraio. Fino ad allora dovremmo fare i conti con la nebbia, specie su Pianura Padana, Toscana, Umbria, Marche e Lazio settentrionale.

Dal 4 febbraio andrà ad attenuarsi l’Alta Pressione permettendo l’ingresso sul nostro Paese di correnti che porteranno instabilità con piogge diffuse e un calo termico. Calo che si farà più consistente a metà mese quando una perturbazione artico-siberiana dovrebbe arrivare sull’Italia portando neve e gelo. Neve attesa soprattutto al Centro Nord, nelle grandi città del settentrione come Milano e Torino.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: