ViaggiNews

Cuba: ecco la casa di Hemingway – FOTO

giovedì, 14 gennaio 2016

Finca Vigía, Cuba (Foto di InZweiZeiten. CC BY 3.0 via Commons)

Finca Vigía, Cuba (Foto di InZweiZeiten. CC BY 3.0 via Commons)

Finca Vigía è la casa museo dello scrittore americano Ernest Hemingway a Cuba, in località San Francisco de Paula, vicino L’Avana. Qui il grande scrittore scrisse alcuni dei suoi capolavori, su tutti il celebre romanzo “Il vecchio e il mare“, ambientato proprio sull’isola di Cuba. L’altro capolavoro scritto nella residenza è “Per chi suona la campana”, ambientato all’epoca della guerra civile spagnola.

Hemingway è stato un grande amante di Cuba e ora che gli Stati Uniti hanno messo fine all’embargo con lo Stato caraibico l’isola si appresta ad essere invasa dai turisti americani, molti dei quali faranno sicuramente tappa nella casa museo appartenuta allo scrittore e ora alla sua famiglia.

Finca Vigía è una residenza in stile coloniale costruita nel 1886, è situata su una collina a circa 24 chilometri dalla città dell’Avana. Ernest Hemingway ci abitò dal 1939 al 1960, prima affittandola e poi comprandola nel dicembre del 1940. Dopo il suicidio dello scrittore nel 1961, la casa fu mantenuta dalla famiglia Hemingway in sua memoria, fino a quando nel 2007 ha riaperto al pubblico dopo un restauro da parte del governo cubano con la collaborazione degli americani.

La casa museo di Finca Vigía è stata mantenuta così come era quando ci abitava Ernest Hemingway e al suo interno si può trovare ancora la vecchia macchina da scrivere sulla quale Hemingway ha scritto i suoi capolavori. Nella residenza sono poi custoditi documenti e lettere inediti e si trova anche Pilar, la barca di Hemingway.

Per ulteriori informazioni su Finca Vigía vi rimandiamo al sito web www.hemingwaycuba.com/finca-la-vigia.html

Di seguito vi mostriamo una fotogallery della casa museo.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: