ViaggiNews

Befana: a Urbania la Festa Nazionale

venerdì, 1 gennaio 2016

La Festa della Befana a Urbania (Facebook)

La Festa della Befana a Urbania (Facebook)

A Urbania, piccolo centro dell’entroterra marchigiano vicino alla più famosa Urbino, si stanno ultimando gli ultimi preparativi per la tradizionale festa della Befana. Una kermesse giunta alla 19^ edizione che negli ultimi anni ha assunto sempre più importanza, anche a livello nazionale, tanto da diventare la vera festa della Befana d’Italia, con servizi e dirette tv dalle principali emittenti italiane.

Ad Urbania la Befana non arriva il 6 gennaio, ma molto prima, subito dopo Capodanno, il 2 gennaio con una festa della durata di 5 giorni che farà la gioia dei bambini ma anche dei grandi.

Sono in programma spettacoli, giochi, animazioni per bambini, mostre, canti, balli e perfino un Palio della Befana. La novità di quest’anno è l’apertura della Casa della Befana, in uno spazio del palazzo civico, attiguo alla Torre campanaria del centro di Urbania. La Casa verrà inaugurata il 2 gennaio alle ore 15 e rimarrà aperta non solo nei giorni della manifestazione, ma tutto l’anno. Nei giorni della festa sarà poi aperta una succursale della Casa, il Befana Postal Office, dove i bambini potranno scrivere e spedire le loro letterine alla vecchietta e fermarsi ad ascoltare le storie nella Befana Reception.

In programma, tutti i giorni della manifestazione, c’è la sfilata della calza da record più lunga del mondo (alle 17:30), poco dopo la discesa acrobatica della Befana dalla Torre campanaria del Palazzo comunale. Sempre tutti i giorni della manifestazione, dalle 15 alle 18, si terranno laboratori creativi gratuiti, che insegneranno ai più piccoli a creare con materiali di riciclo (tutti i giorni al PalaBefana) o a lavorare la ceramica (tutti i giorni presso la sede degli Amici della Ceramica). Domenica 3 e martedì 6 gennaio sono poi in programma laboratori di cucina per adulti, per conoscere e imparare le ricette tipiche della tradizione locale.

Il pittoresco e antico centro storico di Urbania sarà animato poi da spettacoli di danza, teatro in piazza, street art, mangiatori di fuoco, concerti e spettacoli itineranti. Saranno presenti anche punti di ristorazione e stand gastronomici con le specialità locali.

Un’occasione per visitare anche la città, con il bellissimo palazzo ducale del ‘400 costruito dall’architetto Francesco di Giorgio Martini. Nei giorni della manifestazione verranno organizzate anche visite guidate al centro storico.

Per maggiori informazioni sulla Festa Nazionale della Befana di Urbania rimandiamo al sito ufficiale: www.festadellabefana.com

Tags:

Altri Articoli Interessanti: