ViaggiNews

Stati Uniti, la Mattel lancia il giocattolo più assurdo di sempre

martedì, 29 dicembre 2015

bug

 

Un giocattolo assurdo. E come tuonato da più parti ‘crudele e ridicolo’. La Mattel, in piena lotta per conservare e conquistare un posto nell’Olimpo dei giocattoli, ha lanciato sul mercato statunitense ‘Bug Racer‘ una macchina con i  grilli. Grilli veri.

La Bug Racer si muove grazie a dei sensori che reagiscono al movimento del grillo chiuso all’interno del veicolo. Nella confezione sono incluse 4 batterie stilo e le avvertenze su come dar da mangiare al grillo (il grillo e il cibo per l’insetto non è ovviamente incluso). Il costo di questo giocattolo è di 30 dollari. La Mattel per sviluppare questo progetto si è fatta aiutare da un entomologo ed assicura che non ci sono rischi per il grillo.

Ma al di là della pericolosità per il grillo, è il concetto stesso di chiudere un essere vivente dentro un involucro per ‘giocare’, che cozza con qualsiasi concetto educativo, anzi al contrario, alimenta un ‘non rispetto’ per l’esistenza e per gli animali in genere. Oltre ad essere oltraggiosa per il povero grillo privato della sua libertà.

Gli animalisti si sono fatti sentire tacciando la Mattel di crudeltà e definendo ridicola la ‘Bug Racer’. Inoltre ne hanno chiesto il ritiro immediato dal mercato. La Mattel però non cede, ribadendo l’incolumità del grillo, ma sui social si alza l’onda della protesta contro il colosso di giocattoli.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: