ViaggiNews

Capodanno 2016 a Lisbona: cosa fare

giovedì, 10 dicembre 2015

Lisbona a Capodanno (Thinkstock)

Lisbona a Capodanno (Thinkstock)

Dopo avervi segnalato le migliori offerte per il Capodanno 2016 a Lisbona, ViaggiNews vi porta alla scoperta di tutto quello che potete fare nella bellissima e vivace capitale del Portogallo.

Con un clima decisamente più mite sarà più facile aspettare la mezzanotte all’aperto. A Lisbona l’anno nuovo si saluta nell’imponente Praça do Comércio, il centro dei festeggiamenti, dove si tiene il grande concerto di fine anno. Allo scoccare della mezzanotte, annunciato dal suono delle dodici badaladas, parte lo spettacolo dei fuochi di artificio sul vicino fiume Tago. Lo spettacolo pirotecnico parte dal molo di Cais das Colunas, a fianco della grande piazza. Uno spettacolo magnificente, che illumina tutta la baia di Lisbona e che si può ammirare sia da Praça do Comércio e dalla Baixa, che dai punti più alti della città, come l’Alfama e il Castello.

La festa si svolge anche nei numerosi locali della città, che propongono tantissima musica dal vivo. I migliori e più frequentati sono ovviamente quelli del Barrio Alto, la zona della movida di Lisbona. I locali sono facilmente accessibili ed economici e l’usanza è quella di andare da uno all’altro. L’offerta è molto ampia, si va dai locali portoghesi più tradizionali, a quelli brasiliani, oppure quelli dove ascoltare buona musica rock.

Un’altra parte della città dove festeggiare è quella dell’Alcantara, sempre nel centro storico, anche qui trovate molti locali, bar, pub, ristoranti e la maggior parte delle discoteche. Un’altra zona dove divertirsi è il Parque das Nações, vicino al parco acquatico Ocenario e al Casino de Lisboa. Siamo nella parte nord-orientale della città e anche qui si trovano numerosi bar e locali.

Insomma, Lisbona è una città dove potrete trovare tanta allegria e divertimento, mentre i più nostalgici potranno farsi trascinare dal Fado, il tradizionale canto portoghese, malinconico e eppure incredibilmente affascinante.

Per informazioni turistiche rimandiamo al sito web www.visitlisboa.com (in italiano)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: