ViaggiNews

I 10 mercatini di Natale più belli d’Italia

sabato, 7 novembre 2015

Getty Images

Getty Images

I 10 mercatini di Natale: “I’m dreaming of a white Christmas…” mancano ormai 50 giorni a Natale e bisogna attrezzarsi per non arrivare a fare i regali il 24 sera. Naturalmente la nostra penisola è disseminata di mercatini che non hanno nulla a che invidiare a quelli dell’Austria o del Belgio. Volete sapere quali sono? Prendete carta e penna e fatevi travolgere dalla loro magia.

10 mercatini di Natale: i più belli 

Bolzano: vin brulè e pan pepato, a cavallo tra la tradizione svizzera e austriaca, i mercatini di Bolzano sono un incontro tra gusto e tradizione: sulle bancarelle infatti troverete artigianato locale e prodotti tipici.

Rovereto:  qui il Natale si chiama “Natale dei Popoli” per festeggiare la tregua della guerra proprio in occasione del natale nel 1914. Artigiani e artisti provenienti dalla Polonia, Repubblica Ceca, Austria e altri paesi si raccontano attraverso spettacoli e musiche tipiche. Ovviamente non mancano i manicheretti trentini.

Aosta: qui i mercatini si chiamano Marché Vert Noël, tra i più importanti delle zone montane.  Viene infatti ricreato un villaggio alpino con strade, piazze, ponti e le caratteristiche abitazioni. Sembrerà di essere immersi in una atmosfera da fiaba, l’ideale per comprare le produzioni artigianali, come oggetti in legno, lana cotta e feltro.

Milano, “Oh bej oh bej”: mercatino dalla tradizione centenaria, si svolge ogni anno per Sant’Ambrogio e l’Immacolata. Dal 2006 al Castello Sforzesco, ci sono diverse bancarelle di prodotti locali – come il castagnaccio – Oggi fra le bancarelle si trova davvero di tutto: dall’artigianato italiano a quello extra europeo, una ricca offerta che restituisce la pluralità culturale della Milano odierna.

Verona: Piazza dei Signori (conosciuta anche come Piazza Dante) è il “set” per l’ottavo anno consecutivo del “Christkindlmarkt”: ci saranno circa 60 casette di legno con prodotti tipi tradizionali con addobbi di legno, vetro e ceramica.

Grazzano Visconti: nello splendido borgo in stile trecentesco voluto dal conte Giuseppe Visconti di Modrone agli inizi del ‘900 potrete vivere un magico Natale dal 6 dicembre al 6 gennaio. I più piccoli non crederanno ai loro occhi quando incontreranno Babbo Natale e le sue renne. Per i più grandi invece ci saranno tantissime bancarelle dove artisti e artigiani proporranno prodotti unici e speciali. Da non dimenticare poi la possibilità di visitare su prenotazione il parco del Castello con i suoi splendidi e affascinanti giardini all’italiana.

Firenze: ovviamente motivi per visitare Firenze ce ne sono tutto l’anno. A Natale si aggiunge un altro motivo: il fascino della città, resa ancor più magica dai mercatini. Il più significativo è quello di Piazza Santa Croce, ma non dovete perdervi anche la Florence Noël, mostra-mercato alla stazione Leopolda,  con la ricostruzione della Casa di Babbo Natale e il villaggio del cioccolato!

Potenza: la magia del Natale nel centro storico della città. Potrete scegliere i prodotti artigianali tipici nella splendida cornice delle  due torri aragonesi.

NapoliSan Gregorio Armeno: un grande classico, soprattutto per gli amanti del presepe e delle decorazioni natalizie. Qui troverete l’esposizione di tantissimi artigiani locali che da decenni proseguono l’antichissima tradizione delle statuine realizzate a mano. Essendo a Napoli non perdetevi anche le tante golosità gastronomiche che allieteranno le vostre passeggiate tra le bancarelle e i negozi.

Milazzo: tra i mercatini della Sicilia forse è il più adatto ai bimbi. Tantissime attrazioni ed eventi sono infatti pensati proprio per rendere magico e speciale il Natale dei più piccini. C’è la casetta di Babbo Natale con le renne, la possibilità di inviare le proprie letterine, spettacoli di palloncini colorati e animazioni varie. Inoltre per le strade potrete incontrare i personaggi più amati dai piccoli come Peppa Pig o Masha. Senza contare poi anche per i più grandi le 40 casette di espositori artigianali con manufatti unici e prodotti gastronomici indimenticabili.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: