ViaggiNews

Ponti di vetro sospesi in aria: la Cina che non ti aspetti

martedì, 15 settembre 2015

Chinanews

Chinanews

Cina: sicuramente le nuove attrazioni che stanno sorgendo in questa parte d’Oriente non sono per tutti. Coloro che soffrono di vertigini non dovrebbero nemmeno avvicinarsi, anche se in realtà nel mondo ci sono diverse costruzioni che si affacciano direttamente sul vuoto.

Per la Festa Nazionale del Primo Ottobre gli ingegneri cinesi stanno attuando una lotta contro il tempo per poter ultimare una serie di ponti di vetro che mirano ad attirare un gran numero di turisti coraggiosi.

Sono stati progettati ponti di diversa natura: lunghi, stretti, quelli più in alto e anche piattaforme appese alle montagne. La particolarità di queste strutture è che sono state costruite tutte in vetro per dare la sensazione di camminare nel vuoto, come succede alla passerella sulla Tour Eiffel di Parigi. I ponti sono lunghi anche 300 metri e si trovano in vari parchi naturali.

La loro messa in opera sarà anche sensazionale, ma intanto ci lavorano tantissimi operai sottopagati: per un turno di 12 ore la paga è infatti di 400 yuan, circa 55 euro.

Chissà se i viaggiatori che avranno il coraggio di avventurarsi se ne renderanno conto.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: