ViaggiNews

Dove, come e quando osservare le balene in Sudafrica

mercoledì, 26 agosto 2015

ThinkstockPhotos-96781668

Thinkstock

In occasione del “Two Ocean Hermanus Whale Festival”, in programma quest’anno a inizio ottobre a Hermanus in Sudafrica, rinomata località per l’avvistamento delle balene durante il loro viaggio migratorio, Alidays Travel Experiences propone un viaggio Fly&Drive per visitare questa terra di grande fascino in tutta libertà.

Il tour di 10 giorni/7 notti, con partenza dall’Italia il 29 settembre e rientro l’8 ottobre, prende il via da Cape Town, città bellissima e affascinante dal clima mite, situata tra l’Oceano Atlantico e la Table Mountain, dove si incontrano natura, arte e vie ricche di storia come la Long Street, ma anche negozi, boutique di moda, pub e ristoranti.

ll viaggio prosegue per Hermanus, piccola località a 112 km a est di Cape Town dove, dal 2 al 4 ottobre in concomitanza con l’inizio della primavera australe, si tiene il Two Ocean Hermanus Whale Festival: in questo periodo le balene, partite mesi prima dall’Antartide, si avvicinano alle coste della Walker Bay per accoppiarsi. Sarà facile avvistare in mare la sagoma di un enorme cetaceo in arrivo, vivendo nel frattempo la ricca offerta ricettiva di Hermanus, tra dimostrazioni culinarie, mostre di artigianato locale ed esibizioni di musica live.

L’ultima tappa del tour è Knysna, piccola cittadina nel cuore della Garden Route, ricca di caffè, gallerie d’artigianato ma anche colline, foreste e lagune.

Quote individuali a partire da 1.143 euro comprensive di: voli intercontinentali dall’Italia, accoglienza Meet&Greet, auto a noleggio e sistemazioni in hotel per 3 notti a Cape Town, 2 notti a Hermanus e 2 notti a Knysna. Le quote non includono: tasse aeroportuali, spese gestione pratica e assicurazione medico bagaglio (60 euro per persona), tutto quanto non espressamente menzionato.

Per maggiori informazioni: www.alidays.it o presso l’agenzia viaggi di fiducia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: