ViaggiNews

Stress post-vacanze? Ecco come affrontare il ritorno dalle ferie all’ufficio

martedì, 18 agosto 2015

summers end

Thinkstock

Passato il giorno di Ferragosto i più drastici commentano che è già il momento di pensare ai regali di Natale. È così innegabile che, dopo le ferie, l’idea di tornare a lavorare no-stop fino a Natale può mandare in crisi molte persone creando una vera e propria sindrome da stress post vacanze!

Questa sindrome colpisce sei milioni di italiani, 1 su 10 praticamente e, come ovvio, non c’è nemmeno una cura per questo tipo di problema. Ecco che allora ci sono un po’ di consigli che si possono mettere in pratica per rendere meno traumatico il ritorno dalle vacanze:

  • Prendersi un giorno cuscinetto: evitate di finire le ferie e il giorno dopo ritrovarvi in ufficio. E’ meglio riuscire a prendersi un giorno di stacco da trascorrere a casa, ancora in relax, per riorganizzarsi e attutire il drastico ritorno dalle ferie.
  • Prima di partire è necessario non lasciare dei lavori in sospeso da fare oppure rischiate di rovinarvi anche gli ultimi giorni di vacanza pensando che ci sono sospesi da affrontare.
  • Non rinunciate ad andare la domenica al mare o al parco quando tornate dalle ferie. Non sarà come essere ai Caraibi, ma è un buon modo per avere comunque un po’ di tempo per voi stessi e per rilassarsi. Non ci si diverte mica solo in vacanza!
  • Sempre prima di partire sarebbe meglio cercare di non lasciare la casa in disordine completo, come se fosse esplosa una bomba. Almeno, al vostro rientro, troverete un ambiente confortevole che vi possa coccolare e far sembrare il ritorno un po’ più piacevole

Tags:

Altri Articoli Interessanti: