ViaggiNews

Traffico, caos in autostrada: incidenti mortali, un tir perde carico di maiali

venerdì, 7 agosto 2015

Traffico in autostrada (JEFF PACHOUD/AFP/Getty Images)

Traffico in autostrada (JEFF PACHOUD/AFP/Getty Images)

Che questo secondo weekend di agosto sarebbe stato caratterizzato dal traffico critico si sapeva, ma nessuno si aspettava la situazione di caos che si è venuta a creare sull’Autostrada del Sole A1, in particolare nel tratto compreso tra Piacenza sud e Parma in direzione sud.

Una serie di incidente stradali avvenuti nella notte, di cui uno purtroppo uno mortale, ha bloccato il traffico e costretto alla chiusura di un tratto della A1 compreso tra il bivio con la A21 Torino-Brescia e Parma.

Nella notte si sono verificati due incidenti: il primo è avvenuto intorno alla mezzanotte, all’altezza del km 102, e ha coinvolto un’auto e più mezzi pesanti, provocando un morto e obbligando alla chiusura del tratto tra l’allacciamento con la A15 e Parma; il secondo è avvenuto intorno alle 1:30, un tamponamento che si è verificato nella coda formatasi a causa del primo incidente e che ha coinvolto tre camion e un’automobile. Uno dei mezzi pesanti trasportava maiali vivi, si è ribaltato occupando quasi tutta la strada e disperdendo il carico. Nel secondo incidente ci sono stati tre feriti tra gli occupanti dell’auto coinvolta: due persone sono gravi, una bambina invece è rimasta ferita in modo lieve.

I due incidenti hanno costretto alla chiusura di un ampio tratto di autostrada, anche per recuperare i maiali fuoriusciti dal tir, creando il caos. Pesanti ripercussioni si sono avute sul traffico fin dalla mattinata, con code lunghissime fino a 13 km e gente bloccata sotto il sole in autostrada. Alcune persone hanno avuto dei malori per il caldo ed è stato necessario l’intervento del 118. Autostrade per l’Italia e Protezione Civile hanno distribuito acqua agli automobilisti bloccati.

Nel frattempo, mentre sono in corso le operazioni di messa in sicurezza della sede stradale, Autostrade per l’Italia ha segnalato percorsi alternativi per gli automobilisti: agli utenti già in viaggio sulla A1 in direzione di Bologna si consiglia di seguire la A21, poi proseguire per A7, A12, A11 (quindi passando per la Liguria e la Toscana), con successivo rientro in A1 all’altezza di Firenze. Agli utenti non ancora in viaggio e diretti verso Bologna viene consigliato di ritardare le partenze, o in alternativa di percorrere la A4 fino al bivio con la A22 del Brennero, per poi proseguire sulla stessa autostrada in direzione sud fino al bivio con la A1 all’altezza di Modena e così rientrare sulla A1.

Traffico in tilt con lunghe code si è creato anche fuori dall’autostrada sulla Via Emilia in direzione sud.

Per mezzogiorno dovrebbe riaprire il tratto dell’autostrada A1 compreso tra Piacenza sud, al bivio con A21, e Parma.

In mattinata, purtroppo, un altro incidente mortale si è verificato, questa volta sulla A14 Bologna-Taranto all’altezza di Ancona sud, in direzione Pescara, dove un’auto è finita da sola fuori strada. Tra gli occupanti della vettura, una persona è morta e tre sono rimaste ferite. Il tratto di autostrada compreso tra Ancona Nord ed Ancona Sud è stato chiuso in direzione sud e si registrano 2 chilometri di coda.

Per la situazione del traffico in tempo reale, consultare il sito web della società Autostrade a questa pagina.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: