ViaggiNews

Kuwait Airways: pornostar alla guida di un aereo – VIDEO

lunedì, 27 luglio 2015

Kuwait Airways (ADEK BERRY/AFP/Getty Images)

Kuwait Airways (ADEK BERRY/AFP/Getty Images)

Sulla Kuwait Airways si è aperto uno scandalo di proporzioni immani, che forse mai si era verificato nella storia dell’aviazione civile internazionale. La vicenda risale a due anni fa, ma solo ieri ha iniziato a circolare sui media: nel 2013 una nota pornostar avrebbe pilotato un aereo della compagnia kuwaitiana mentre volava su una rotta transatlantica, da Londra a New York.

La pornostar si chiama Chloe Khan, in arte anche Chloe Mafia, una modella che nel 2010 partecipò anche all’edizione britannica di X Factor da cui venne poi espulsa a seguito del coinvolgimento in un’inchiesta per prostituzione e droga.

Due anni fa Chloe mentre viaggiava da Londra a New York su un aereo della Kuwait Airways, in business class, insieme ad un’amica, sarebbe stata fatta entrate nella cabina di pilotaggio dal comandante del volo. Il primo pilota avrebbe scherzato con le due ragazze, facendo il bullo. Avrebbe fumato sigarette nella cabina di pilotaggio e offerto champagne a Chloe e alla sua amica, mentre lui non avrebbe toccato l’alcol. Quindi, continuando a fare lo splendido avrebbe fatto sedere la pornostar sulle sue ginocchia, mettendole sulla testa il suo cappello da comandante, e le avrebbe fatto guidare l’aereo, anche se solo per un momento.

La porno star e la sua amica si sarebbero divertite come matte, mentre il secondo pilota sarebbe stato l’unico a mantenere un comportamento più controllato e professionale.

La vicenda è venuta fuori dopo che Chloe Khan ha postato sulla sua pagina facebook un video girato forse dall’amica e i selfie che si era scattata mentre era nella cabina di pilotaggio a scherzare con i piloti. Poi la modella e pornostar ha raccontato tutto ai media.

“Eravamo seduti in business class circa mezz’ora dopo la partenza. Il segnale di ‘allacciarsi le cinture’ si era appena spento e una hostess è arrivata per dirci che il capitano ci voleva nella cabina di pilotaggio – riporta l’Adnkronos la testimonianza della modella -. Hanno chiuso la porta e il capitano si è presentato dicendo ‘Ciao, io sono il capitano dispettoso’. Ha detto che faceva entrare le ragazze sexy nella cabina di pilotaggio, anche se non avrebbe dovuto, perché era lui che ‘comandava’. Poi ha detto all’hostess di portarci una bottiglia di champagne, che io e la mia amica potevamo bere”. “Ha iniziato a fumare – continua il racconto -, io ho pensato che fosse strano, ma lui ha detto che era il pilota e che poteva fare ciò che voleva. Gli ho chiesto se fosse sicuro visto che ero preoccupata e lui ha risposto che la gente è ‘troppo pignola’ in merito alla sicurezza. Ero sbalordita”. La pornostar ha precisato: i “piloti non hanno bevuto alcol, ma il capitano ha fumato 40 sigarette, cantato la canzone ‘Hakuna Matata’ del Re Leone e ‘Un-break My Heart’ di Toni Braxton. Ci ha mostrato a cosa servivano i pulsanti e ha detto che potevamo sederci sulle sua ginocchia e indossare il cappello del capitano e guidare l’aereo. Il copilota non fumava e non diceva molto. Ha fatto un paio di battute, ma fortunatamente sembrava più attento a far volare l’aereo”. La modella ha raccontato anche di aver mostrato i seni al pilota, come si vede anche in una foto pubblicata sulla sua pagina facebook.

Una storia incredibile, preoccupante sullo stato di sicurezza dei voli, soprattutto dopo il tragico incidente della Germanwings, quando il copilota Andreas Lubitz ha portato l’aereo che viaggiava da Barcellona a Dusseldorf a schiantarsi sulle Alpi francesi.

In Kuwait intanto è stata aperta una inchiesta sulla vicenda. Il pilota che era a Bangkok è stato richiamato in Kuwait. “Se verrà dimostrato che le notizie e le immagini sono reali, prenderemo provvedimenti contro le persone coinvolte e annunceremo le conclusioni al popolo del Kuwait”, ha dichiarato il Ministro delle Comunicazioni del Kuwait, Issa al-Kandari.

Il video con Chloe Kahn e l’amica nella cabina di pilotaggio di un aereo della Kuwait Airways

Tags:

Altri Articoli Interessanti: