ViaggiNews

Eolie, relax e mare: alla scoperta dell’isola di Salina

giovedì, 16 luglio 2015

salina,sicilia

salina,sicilia – Thinkstock

 Le Isole Eolie, patrimonio dell’umanità dell’Unesco, sono sette bellezze, sette piccoli diamanti di bellezza che punteggiano il mare davanti alla costa siciliana. Ognuna di queste isolette ha attorno a sé un vero e proprio paradiso acquatico, ma se volete un po’ sfuggire dalle mete più canoniche e affollate dovete scegliere l’isola di Salina.

L’isola di Salina è una meta perfetta per questa estate, è la più grande delle Isole Eolie ed ospita tre comuni distinti: Leni, Malfa e Santa Marina Salina. Qui, una delle spiagge più belle dell’isola, si trova nella baia di Pollara nata da un cratere, ora in parte crollato. La superficie di tutta l’isola è di 26,8 chilometri quadrati e il nome deriva dal fatto che un tempo vi era una vecchia pozza d’acqua usata per ricavarne del sale.

L’isola è famosissima per la produzione di capperi e di malvasia, un vino caratteristico della zona, molto dolce ed aromatico creato con l’uva passa. Cosa c’è di meglio quindi? Un bicchiere di ottima Malvasia con i piedi a mollo in un mare cristallino e il relax di una spiaggia tranquilla! Ecco gli ingredienti per una vacanza perfetta!

Per raggiungere l’isola potete sbarcare al porto di Santa Marina o a Rinella evitando così i trasporti in autobus. Se invece non potete rinunciare alla 4 ruote ci sono ottime strade che collegano tutta l’isola

Tags:

Altri Articoli Interessanti: