ViaggiNews

Volare low cost, ma in classe premium! L’offerta di Air Canada

lunedì, 8 giugno 2015

The plane of Air Canada, with German-Canadian arm dealer Karlheinz Schreiber on board, arrives at the airport of Munich, southern Germany on August 3, 2009. The 75-year-old will have to face tax evasion and bribery charges following a decade-long battle to avoid extradition, authorities said. Schreiber is accused of playing a key role in a sprawling slush-fund scandal that rocked the Christian Democratic Union (CDU) party in the 1990s and tarnished the legacy of former chancellor Helmut Kohl. AFP PHOTO  DDP/   JOERG KOCH      GERMANY OUT (Photo credit should read JOERG KOCH/AFP/Getty Images)

Getty Images

Prezzo economy, offerta premium. Il mix proposto da Air Canada con la nuova classe di volo “Premium Economy” introdotta da circa un anno piace ed attrae il pubblico italiano.

Nei primi cinque mesi del 2015 sempre più passeggeri che prima viaggiavano in Economy stanno infatti scegliendo di volare in Premium economy, con un effetto di shifting verso la classe superiore calcolabile in un +30%.

La nuova classe Premium Economy di Air Canada è disponibile sull’80% della flotta a medio e lungo raggio, ovvero su oltre 370 aerei. Air Canada, che volta in Italia con 3 scali (Milano, Venezia, Roma) e 5 destinazioni direttamente collegate, ha ideato la Premium Economy come classe intermedia tra la Business e la Economy pura, presentando un’offerta di servizio creata per soddisfare le esigenze di budget di un pubblico sempre più variegato.

Il trend di crescita nelle prenotazioni della Premium Economy, inoltre, libera ulteriore offerta di posti a prezzi vantaggiosi nella classe Economy, avvicinando sempre più client ad Air Canada.

Soddisfatto il commento del Direttore Generale per l’Italia di Air Canada, Umberto Solimeno: “Ad oggi i nostri voli risultano pieni già al 80% per il picco stagionale, con la Premium Economy che risulta in molte date sold out. Rimane buona disponibilità di posti, invece, in Business ed Economy, il che consete di accontentare le preferenze di chi vola con Air Canada verso il Nord Atlantico su oltre 120 destinazioni negli Stati Uniti,Caraibi e Messico.

Air Canada si conferma, quindi, molto presente sul mercato italiano, offrendo quest’anno oltre 640.000 posti con 26 frequenze settimanali da Milano, Roma e Venezia‎”.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: