ViaggiNews

Guida Honduras: tutte le informazioni tra cibo, arte e spiritualità

mercoledì, 20 maggio 2015

guida honduras

Dal web

Guida Honduras: tra i luoghi stupendi che il Centro America può offrire, l’Honduras è forse uno dei più sottovalutati e meno frequentati, ma proprio per questo ancora in parte incontaminati. Molti conoscono i problemi politici del Paese che hanno portato soprattutto in passato alcuni problemi di stabilità, ma non tutti conoscono le bellezze che può offrire questo Paese. Stiamo parlando di paesaggi suggestivi, mare cristallino e spiagge incontaminate che vi garantiranno una vacanza di totale relax. Non mancano poi interessanti spunti culturali e gustosi percorsi gastronomici.

Guida Honduras: COSA FARE E COSA VEDERE

Se cercate mare e spiagge da cartolina andate a Tela, un vero e proprio paradiso che offre anche le migliori strutture ricettive del Paese. Rimanendo in tema un’altra destinazione da sogno è l’Islas de Bahìa dove potrete anche gustare dell’ottimo pesce appena pescato. Se vi interessa l’antica tradizione culturale risalente all’epoca dell’occupazione spagnola dovete senz’altro visitare la capitale Tegucicalpa. Si tratta di una città circondata da pinete e che si trova a 1.000 metri sul livello del mare. Da vedere la Cattedrale costruita nel 18° secolo, la Iglesia de San Francisco, prima chiesa costruita qui nel 1500 e la sede dell’antica università ora trasformata in galleria d’arte.

Se invece avete voglia di un po’ di avventura potete fare un pellegrinaggio nella Basilica de Suyapa, a 7Km dalla capitale. Qui si dice che la Vergine compia centinaia di miracoli e proprio per questo i pellegrini sono sempre di più. Se amate la natura non potete perdere il Parco Nazionale La Tigra, situato a 2.270 metri sul livello del mare ed immerso in una splendida foresta abitata da tantissime specie animali.

Guida Honduras: COSA MANGIARE

Se amate il pesce siete nel posto giusto. Per il resto la cucina locale si basa su riso, tortillas, patate e banane. Tra i piatti più sfiziosi da segnalare la sopa de caracol, una minestra di strombo e noce di cocco. La domenica non potrete non mangiare il pollo fritto o la trippa. Per gli amanti delle bevande alcoliche sono da provare l’aguardiente, un’acquavite locale, e il cave, un liquore a base di caffè.

Guida Honduras: QUANDO ANDARE

Il periodo ideale per visitare l’Honduras va da novembre ad aprile perché nei mesi estivi sono molto frequenti gli uragani.

Guida Honduras: COME ARRIVARE

Dall’Italia c’è un solo volo diretto. E’ quello della Blue Panorama e arriva a Roatan. Evitate voli che prevedono lo scalo all’aeroporto Toncontin di Tegucicalpa uno dei più insicuri al mondo a causa dell’assenza di un radar.

Allora, amici di Viagginews, siete pronti a partire? E se vi piace il Sud America, leggete le nostre guide dell’Uruguay e di Trinidad e Tobago

Tags:

Altri Articoli Interessanti: