ViaggiNews

Sempre più posti a sedere negli aerei della EasyJet da 180 passeggeri ora ce ne saranno…

martedì, 19 maggio 2015

Voli low cost easyjet

Getty Images

Ennesima novità nel mondo degli aerei low cost. Questa volta a lanciare una idea nuova è EasyJet che ha annunciato l’arrivo di nuovi Aribus A320 totalmente ripensati nei loro interni con un aumento dei posti a sedere. Normalmente gli aerei ospitano 180 persone, i nuovi Airbus invece 186.

Il primo pensiero va ovviamente allo spazio ridotto e alla scomodità dei sedili che, già senza i nuovi cambiamenti non erano il massimo del comfort. Eppure, secondo quanto annunciato dalla compagnia di Luton lo spazio per le gambe sarà sempre lo stesso, stessa cosa per la larghezza confermando il fatto che i posti in più sono stati guadagnati grazie ad un uso più intelligente dello spazio. Vengono sfruttati i centimetri non utilizzati adiacenti ai bagni e in più le spalliere saranno più sottili con materiali altrettanto sicure e resistenti.
Da maggio 2016 quindi dovremmo prepararci ai nuovi velivoli che, progressivamente, andranno a sostituire i vecchi fino al 2018 quando voleranno solo nuovi airbus.
Non solo la EasyJet ha deciso di usare questi velivoli, anche la WizzAir acquisterà nuovi velivoli per ottimizzare gli spazi portando così il numero di posti a sedere da 220 a 230. 

EasyJet ha in serbo altre novità: nuovi collegamenti e rotte internazionali low cost sono in arrivo a partire dall’autunno inverno 2015/2016 dall’aeroporto di Milano, dal 26 ottobre 2015 al 28 febbraio 2016.

Vi saranno 12 nuove destinazioni e l’aggiunta di 100 voli a settimana su collegamenti esistenti. Le frequenze incrementali consentiranno maggiore flessibilità nella pianificazione dei viaggi, permettendo alla clientela che si muove per affari e non solo, di avere una maggiore scelta di voli convenienti verso i principali aeroporti europei.

Nel piano vi sono due nuovi collegamenti da Linate per Parigi Charles De Gaulle e Amsterdam Schipol e l’aggiunta di nuovi voli giornalieri per Londra Gatwick..

Tags:

Altri Articoli Interessanti: