ViaggiNews

Una cascata misteriosa: “L’Orrido di Nesso”

venerdì, 8 maggio 2015

-.jf

Il lago di Como è visitato ogni anno da tantissimi turisti, ma forse non tutti sanno e non hanno avuto la possibilità di apprezzare una bellezza unica come quella del borgo nascosto di Nesso. Si tratta di un villaggio piccolissimo collocato sulla strada che porta a Bellagio di origini antichissime!

Percorrendo le strette stradine del borgo si arriva fino ai resti di un antico castello del XIV secolo, il reperto storico più “vecchio” della zona. Ciò che però merita di essere visto non è solo questo castello, è una gola naturale profondissima chiamata “L’Orrido di Nesso” situata alla fine delle valli di Tuf e di Nosè, due fiumi che si uniscono e danno vita ad una cascata meravigliosa che divide in due il borgo e si getta nel lago al di sotto di un ponte di pietra.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: