ViaggiNews

Voglia di rustico? Le case vacanza ideali dove soggiornare in Italia

venerdì, 27 marzo 2015

Pont Saint Michel, Valle d'Aosta @Wikipedia

Pont Saint Michel, Valle d’Aosta @Wikipedia

Dal trullo al casale in pietra, in montagna o in collina, in riva al mare o al lago, per gli amanti del rustico non fa la differenza. Parole d’ordine: ambiente caratteristico, accogliente, tranquillità, relax e natura. Un mix di desideri che potreste appagare con le proposte delle case vacanza. In vista della bella stagione, dopo alcune proposte di case vacanze tipiche in Europa e nel Belpaese, Viagginews ha percorso alcune occasioni in Italia, dove apprezzare a pieno il vostro soggiorno in stile rustico.

Si comincia da Procchio, sull’Isola d’Elba, dove a pochi passi da Marciana Marina, vi sono un Bungalow (rustico) e un bilocale che si affacciano sul mare immersi in un bosco e dove farsi travolgere dal clima Mediterraneo. Impossibile crederci ma il costo a settimana è a 51 euro e tra le date disponibili, vi è anche una settimana tra l’11 e il 18 luglio  (clicca qui).
Restando vicino al mare non potrete resistere all’offerta di un rustico in un borgo a Terzorio, della Riviera di Ponente, con case in pietra e le caratteristiche vie strette  i ”carruggi” a 5 minuti dalla spiaggia a 200 euro a settimana (clicca qui).
In provincia di Siracusa, sulla costa di Vendicari, vi è una graziosissima casa bianca in pietra a 600 metri dalla spiaggia. Un luogo veramente incredibile dove soggiornare e trovare la dimensione giusta per un sano relax. Il costo è di 30 euro a notte oppure 340 euro a settimana. Affrettatevi perché vi sono già molte date prenotate (clicca qui)

A 200 euro a settimana, potrete invece immergervi nelle valle toscani, a Caprese Michelangelo, in provincia di Arezzo, in un antico fienile a due piani, con un piscina, ideale per una famiglia con animali domestici (clicca qui). Si sale leggermente a 210 euro a settimana, con la proposta a San Leo Bastia, a Città di Castello, in Umbria, in un antico casale, con tanto di piscina esterna, dove scorrere le vostre giornate estive (clicca qui).

Tra le proposte più caratteristiche, segnaliamo un grazioso antico mulino nell’Appennino parmense, messo a diposizione da un’Azienda Agricola Biologica. Un luogo incantevole dove abbandonarsi all’armonia con la natura a 120 euro per una settimana (clicca qui). Mentre a Valpolicella nelle Prealpi Veronesi, nel Veneto, impossibile resistere al fascino di soggiornare in un antico essicatoio di uva, circondato da una straordinaria natura, a ridosso del Monte Rivoli. Il prezzo è a 50 euro a notte, 350 euro per una settimana (clicca qui).

Oppure a Verceia, nella provincia di Sondrio, in Lombardia, suggeriamo la Baita Caterina, in un panorama mozzafiato, ideale per ci è in cerca di tranquillità. Il costo è di 30 euro a notte o 250 euro a settimana (clicca qui).  Chiudiamo il nostro piccolo percorso con una dimora tipica in un antico villaggio agricolo ad Allein, nella Valle del Gran San Bernardo, laterale alla Valle d’Aosta a 250 euro a settimana (clicca qui).

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: