ViaggiNews

Il 24 marzo è la giornata europea del gelato. Per festeggiare dovete andare a…

lunedì, 9 marzo 2015

Getty Images

Getty Images

Le cose da fare assolutamente a Polignano a Mare: ammirare il mare, ascoltare tra i vicoli Domenico Modugno e…. degustare il “caffè speciale” di Mario Campanella il Supermago del Gelo. Martedì 24 marzo 2015, in occasione della Giornata Europea del Gelato Artigianale, e per festeggiare gli 80 della sua attività, il bar storico “Mario Campanella Super Mago del Gelo” di Polignano a mare,  offrirà infatti un cono gelato a tutti i visitatori.

Polignano a Mare è conosciuta in tutta la penisola come la città che ha dato i natali a Domenico Modugno ed è meta di tantissimi turisti italiani e stranieri richiamati dallo splendore dei luoghi: promontori e falesie a picco su un mare cristallino.

Ma Polignano è anche la “Città del Gelato”, uno tra i prodotti più consumati nel globo intero. Ed il gelato per antonomasia a Polignano è quello di Mario Campanella il “Super Mago del Gelo”.

Il must da non perdere per chi viene a Polignano è il caffè speciale! Nel lontano 1965 circa Mario Campanella conosceva amici greci che gli suggerivano di preparare un amaretto realizzato con le mandorle dolci che in seguito ha denominato: “Amaretto del SUPER MAGO MARIO CAMPANELLA”  un caffè  inventato proprio dal signor mago del gelo in persona (!) e che da qui mai si è mosso, se non per “sconfinare” in altri bar della cittadina, diventandone un po’ la bevanda tipica. Caffè, zucchero, scorza di limone, panna e Amaretto del Super Mago, ottenuto da mandorle dolci tritate: questi sono i 5 ingredienti magici che danno vita al caffè speciale, una bevanda che viene servita tiepida in bicchieri di vetro. Curioso l’accostamento tra caffè e limone, di cui si sente il retrogusto, ma molto armonioso.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: