ViaggiNews

Il 2015 è stato eletto “L’anno internazionale della luce”

lunedì, 19 gennaio 2015

Thinkstock

Thinkstock

Oggi sarà anche il “Blue Monday”, il giorno più triste dell’anno, ma proprio oggi è anche il giorno in cui si proclama il 2015 come “Anno Internazionale della Luce”. Dalla fotosintesi in poi è evidente come la luce abbia un ruolo fondamentale per ogni essere umano e non.

IYL2015 è un’iniziativa globale che mira ad accrescere la conoscenza e la consapevolezza di ciascuno di noi sul modo in cui le tecnologie basate sulla luce promuovano lo sviluppo sostenibile e forniscano soluzioni alle sfide globali ad esempio nei campi dell’energia, dell’istruzione, delle comunicazioni, della salute e dell’agricoltura.

Così l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha deciso di proclamare proprio il 2015 come anno dedicato alla luce con una serie di iniziative imperdibili. Si comincia appunto oggi, 19 gennaio, con la cerimonia di proclamazione dell’anno a Parigi, presso la sede dell’Unesco con oltre 1000 persone che parteciperanno alle celebrazioni. Poi ci si sposta anche in Italia con il 26  gennaio a Torino una cerimonia organizzata insieme a Inrim, Societa’ Italiana di Fisica e Comune di Torino.

L’UNESCO, come si legge sul sito, sottolinea il tema della Luce Cosmica, un tema di particolare importanza per la comunità astronomica; attraverso le principali scoperte scientifiche e l’innovazione tecnologica, la Luce ci aiuta a vedere e a comprendere meglio l’universo. Evidenzia inoltre il ruolo fondamentale dell’uso di laboratori hands on, esperimenti e giochi didattici nel trasmettere la conoscenza scientifica ai giovani.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: