ViaggiNews

Oggi è la Giornata Mondiale sulla violenza contro le donne e il mondo si colora di arancione

martedì, 25 novembre 2014

scarpe rosse

Ogni 25 novembre l’Onu, dal 1999, ricorda al mondo intero la violenza contro le donne per sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo questo crimine in costante aumento. Quest’anno il messaggio lanciato dall’Onu e da diverse associazioni nate a favore delle donne è quello di illuminare il mondo di arancione, il colore simbolo della lotta contro la violenza femminile.

Giornata mondiale sulla violenza contro le donne, iniziative in tutto il mondo

Tantissimi i monumenti che oggi, in occasione della 15esima giornata sulla violenza contro le donne, si coloreranno di arancione, primi tra tutti proprio il palazzo dell’Onu, da dove è partita la campagna “Orange Your Hood” (Colora il tuo quartiere di arancione) e il grattacielo simbolo di New York, l’Empire State Building che insieme regalano uno skyline davvero unico e suggestivo. Diventerà arancione anche la Torre Reuters a Times Square, piazza simbolo della vita frenetica e tecnologica.

L’Onu scelse questa data per ricordare le vittime di violenza sulle donne per ricordare le sorelle Mirabal, quattro sorelle dominicane, assassinate il 25 novembre del 1960 per essersi opposte al regime tirannico di Rafael Leonidas Trujillo.

Da tutto il mondo hanno accolto l’invito a colorare di arancione i monumenti, dalla Cambogia alla Striscia di Gaza, da Mexico City al Kosovo, tutti per ricordare i milioni di vittime. Quest’anno il programma delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo questo tema prevede ben 16 giorni di iniziative che si concluderanno nel Palazzo di vetro il prossimo 10 dicembre. Fino ad allora sarà possibile ammirare aree urbane illuminate di arancione in tutto il mondo. Per sentirsi più vicini a questa lodevole iniziativa dell’Onu molte donne, per l’intera durata della campagna “Orange Your Hood”, indosseranno dei capi di color arancio.

Anche la città di Roma renderà onore alle donne vittime di violenza con diverse iniziative sparse sull’intero territorio cittadino, la principale, però, è quella che si terrà in Piazza del Popolo alle 17,00, ora in cui la piazza sarà illuminata di arancione e dove sulle mura verranno proiettate frasi contro la violenza sulle donne. Inoltre diversi artisti di strada si esibiranno con temi ispirati proprio alla violenza sulle donne.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: