ViaggiNews

Capodanno 2015 alternativo: cosa fare per un divertimento differente

venerdì, 21 novembre 2014

Capodanno 2015 alternativo

Dal web

Capodanno 2015 alternativo: l’ultimo giorno dell’anno è una festa che vi annoia oppure siete stufi di fare sempre le stesse cose ogni fine anno? Vorreste fare qualcosa di diverso, ma non avete idee originali? Noi di Viagginews vi proponiamo 10 idee per un Capodanno davvero diverso. 

Capodanno 2015 alternativo: dalla notte nell’igloo alla cena con delitto

Ciaspolata notturna – In Valle Maira, provincia di Cuneo, oppure sul Monterbracco, in Valle Po, potete effettuatre una passeggiata notturna in ciaspole la sera del 31 dicembre. Vi troverete in un mondo innevato fuori dalla realtà e per un attimo potrete pensare di essere in Groenlandia.

Igloo – Passare la notte di Capodanno in un igloo potrebbe sembrare una follia difficilmente realizzabile. Invece in tantissimi luoghi in Europa è possibile farlo e in Italia potete recarvi in Friuli, nel Parco delle Dolomiti, dove troverete l’I Spirit Igloo Village. Ideale per le coppie che vogliono godersi un “fonduta party” la notte di S. Silvestro.

Faro di Otranto – Se volete essere i primi ad ammirare l’alba del nuovo anno in Italia dovete essere esattamente qui, al faro di Punta Palascia, in una delle zone più belle e incontaminate d’Italia.

Capodanno del silenzio – Una scelta decisamente contro corrente, ideale per chi non ama fuochi artificiali e discoteche. Si svolge a Castel Condino, in Trentino e si tratta di una 3 giorni (30,31 dicembre e 1 gennaio) di musicoterapia con canto armonico e sperimentazione vocale per esplorare il misticismo del canto e della voce

Torture Party – Sulla sponda opposta a quello del silenzio c’è questo party per veri “alternativi”. Si svolge al Fetish Club di Londra ed è una festa a base di giochi erotici, cabaret e altre performance live dal sapore piccante

Animal Party – Sempre a Londra potrete passare l’ultimo dell’anno vestiti da animali e assistere a musica dal vivo di genere punk o metal. Organizzato dalla Last Tuesday Society.

Cena con delitto – Qualcosa di più classico, ma un po’ più vivace del classico cenone. Ad Asti, presso Barolo&Co dovrete scoprire l’assassino tra una portata e l’altra.

Crociera sul Po – Potrete godere di una bellissima mini-crociera sul fiume Po a bordo del più grande battello fluviale d’Italia, la Motonave Stradivari, elegante e davvero imponente. Il programma prevede un cenone a bordo, in navigazione, ed un eventuale pernottamento a terra, in un bel hotel della zona. Si parte dal porto turistico di Boretto (Reggio Emilia), nella bassa Reggiana

Volontariato – Si, anche questo può essere un Capodanno alternativo. Recatevi in uno dei tenti centri Caritas, dormirete lì in sistemazione tipo ostello e aiuterete a dare da mangiare ai poveri e ai bisognosi e ad intrattenerli passando con loro la mezzanotte. Un brindisi all’insegna della solidarietà che non dimenticherete tanto facilmente e che potrebbe rimanervi nel cuore come uno dei più bei Capodanni mai passati.

Capodanno da single – Se siete donne single potete andare a Berlino per trascorrere la veglia del capodanno nell’hotel Artemisia, il quale accoglie solamente ospiti femminili. L’hotel, super confortevole e situato nel centro della città, dispone di camere piacevoli e di una galleria d’arte interna, pronta ad ospitare opere d’arte (ovviamente di artiste donne). L’hotel è situato nel vivace quartiere di Charlottenburg, dove potrete dedicarvi a scoprire le tante botteghe d’arte e dedicarvi allo shopping più sfrenato. Se siete uomini potete optare per un bel giro in barca a vela, affidandovi ad una delle tante agenzie specializzate. E’ una proposta ideale per conciliare un viaggio “introspettivo” per mare, la visita di borghi marini interessanti e la possibilità, comunque, di festeggiare con un party “mondano”.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: