ViaggiNews

Recensione negativa su Tripadvisor? L’hotel multa i clienti

giovedì, 20 novembre 2014

tripadvisor

In questo hotel non mi sono trovata molto bene, lo scriverò su Tripadvisor“. Forse è meglio di no. Il motivo? L’hotel potrebbe farvela pagare cara, almeno questo è quanto è successo a una coppia di pensionati inglesi che ha fatto una pessima recensione di un hotel su Tripadvisor e, subito dopo, si è vista accreditare 100 sterline in più sulla loro carta di credito.

Secondo quanto spiegato dalla Bbc, Tony e Jan Jenkinson avrebbero infatti stilato una recensione negativa di un albergo di Blackpool, al nord di Liverpool il “Broadway Hotel”. Le parole usate erano molto forti per averci trascorso una sola notte, si parlava di “tugurio fatiscente e maleodorante” e, sicuramente, agli albergatori questo commento è andato di traverso. In un primo momento l’hotel si è difesto dicendo che l’addebito di 100 sterline è previsto dal regolamento interno secondo cui gli ospiti che lasciano una cattiva recensioni sono soggetti a questo “extra”. Come si legge sull’Ansa il signor Jenkinson è molto perplesso e si chiede dove sia finita la libertà di espressione visto che se una persona fa un commento negativo deve pagare caro per ciò che pensa: “Un hotel non si può comportare così”.

I due pensionati così si sono rivolti alle autorità e anche ai media per ottenere giustizia e si è aperta un’indagine sul caso per capire se ci sia stata o meno una violazione della legge. Alla fine il municipio della città di Blackpool, temendo una cattiva pubblicità, ha fatto pressione sui proprietari dell’albergo che hanno così restituito le cento sterline alla coppia e hanno cancellato la clausola della “multa” in caso di recensione negativa.
Da questo episodio è però emerso un panorama nuovo ossia un mondo di albergatori “terrorizzati” dalle possibili recensioni negative su Tripadvisor. Molti utenti infatti, secondo diverse testimonianze, avrebbero minacciato i proprietari degli alberghi dicendo che se non applicavano sconti o tariffe “economiche” avrebbero fatto delle recensioni negative sul potente network di clienti.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: