ViaggiNews

Domus aurea di Nerone: al via le visite nei weekend

mercoledì, 29 ottobre 2014

Domus aurea

Finalmente ha riaperto la Domus aurea di Nerone, la straordinaria residenza di uno dei grandi Imperatori di Roma.

Dal weekend scorso la Domus aurea è visitabile, ma solo a solo a gruppi di 25 persone che attraverseranno i favolosi locali che la compongono indossando un caschetto di protezione.

Già, perché i lavori di restauro sono ancora in atto e si prevede una spesa complessiva di 31 milioni di Euro. Forse per far fronte a questa cifra si è pensato di cominciare subito a incassare qualcosa ed ecco quindi l’idea di un tour di un’ora e un quarto nella villa che fu di Nerone.

Naturalmente il percorso di visita muterà nel tempo a seconda del procedere dei lavori.

Il ministro Dario Franceschini ha commentato così la riapertura nei weekend di questa incredibile bellezza artistica del nostro paese: “è un giorno davvero importante per Roma. L’apertura il sabato e la domenica consentirà al cantiere di continuare a lavorare, ma contemporaneamente offrirà alle persone la possibilità di capire che straordinaria operazione di recupero e di restauro è in corso e perché è così importante, non soltanto per Roma e per l’Italia, ma per tutto il mondo“.

I restauri procedono spediti, ma proprio per riuscire nell’impresa e riportare la domus aurea al suo splendore, il ministro ha pensato a un’insolita operazione di crowdfunding, la prima di questo genere per un monumento pubblico.

Franceschini invita tutti, anche i singoli cittadini, a donare grazie anche agli incentivi ArtBonus, per sostenere i lavori che si prevede durino 4 anni con una spesa di circa 8 milioni l’anno con l’obiettivo di recuperare il giardino sovrastante impedendo le infiltrazioni d’acqua che in passato hanno danneggiato la Domus aurea.

Si tratta quindi di un’occasione davvero ghiotta per una favolosa esperienza nelle vestigia del passato.

Il biglietto costa 10 Euro, le visite si effettuano, solo su prenotazione, nel weekend dalle 9.15 alle 15.45. Per informazioni: tel. +39.06.39967700.

Fonte foto: web

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: