ViaggiNews

Viaggiare con la musica. Arriva “Trentino In Jazz” a colorare il vostro autunno

mercoledì, 8 ottobre 2014

Thinkstock

Thinkstock

Dopo un fitto calendario di concerti tra luglio e agosto e le due date di settembre, per il TrentinoInJazz 2014 si apre il cartellone autunnale, che andrà avanti fino alla fine dell’anno. Sabato 11 ottobre, al Teatro Comunale di Pergine Valsugana (TN), prosegue il Valsugana Jazz Tour Winter Edition con il concerto di Stefano Colpi Atrio, la formazione guidata dal contrabbassista affiancato da tre assi come Javier Girotto (sax), Giovanni Guidi (piano) e Stefano Bertoli (batteria).
Frequente collaboratore di nomi di spicco del jazz italiano ed internazionale, il contrabbassista trentino presenta in questo concerto proprie composizioni, in particolare quelle contenute nel Cd Where do we go from here. Una performance ispirata al jazz di chiara matrice europea, con momenti di sobrietà, sprazzi di free jazz, utilizzo di forme classiche come il corale e caratterizzato da melodie di carattere talora romantico. I ritmi sono sottointesi e i musicisti prestano sempre una particolare attenzione a dinamiche ed interplay.
Dopo l’edizione di svolta del 2013, che ha convogliato sotto un’unica denominazione quattro rassegne che prima operavano separatamente (Sonata Islands, NonSole Jazz, Valsugana Jazz Tour e Lagarina Jazz), quest’anno il TrentinoInJazz rafforza l’unitarietà resistendo alla crisi e offrendo un cartellone corposo e variegato, puntando sulle diverse espressioni del jazz contemporaneo, con nomi italiani e stranieri nelle consuete location di sogno del Trentino e di Trento.
Entusiasta e positiva Chiara Biondani, presidente dell’Associazione TIJ: “Anche nel 2014 TrentinoInJazz conferma la sua vocazione a farsi rete, ribadendo l’unione di quattro festival con una storia importante e rilanciando il miglior antidoto alla crisi del settore musicale: un lungo cartellone, ingressi gratuiti e serate a “prezzo simbolico”, proposte jazz per tutti i gusti, un’attenzione speciale da parte delle istituzioni pubbliche trentine per il turismo e la cultura declinati in musica“.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: