ViaggiNews

“Passenger Shaming” la pagina Facebook con tutti i peggiori passeggeri del mondo/ LE IMMAGINI

giovedì, 18 settembre 2014

PASSENGERS.jpg

A tutti sarà capitato di fare un viaggio in aereo o in treno con un vicino di posto odioso. Magari uno che piange, uno che mastica forte, uno che parla praticamente urlando al cellulare, uno che non riesce a stare fermo o uno che vuole per forza attaccare bottone. Bene, voi passerete qualche ora di inferno, ma pensate ad una hostess che, ogni giorno, ha a che fare con almeno uno di questi strambi personaggi.

Secondo un sondaggio pubblicato da Skyscanner, i viaggiatori avrebbero infatti le idee davvero chiare su chi non vogliono seduto al posto vicino il loro: al primo posto c’è senza dubbio il passeggeri maleodorante, che riscuote ben il 35 % dei voti, seguito con il 19% dal collega sovrappeso, evidentemente troppo ingombrante per i piccoli posti degli aerei.

L’ultimo gradino del podio è però senza discussioni occupato da loro, i bambini urlanti: il 9% dei passeggeri non gradisce infatti la compagnia di neonati quando vola e il 75 estende la categoria ai bambini in generale dato che, anche se più grandi, risultano comunque fastidiosi pe ril loro non riuscire a stare fermi.

Passenger Shaming: ecco la pagina Fb inventata dalla hostess

A quel punto, se vi trovate accanto ad uno di questi compagni di viagio, potete solo fare due cose: o vi arrabbiate o decidete di “prenderla con filosofia” e con un rapido scatto del cellulare immortalare i comportamenti peggiori dei passeggeri. Deve essere stato questo il bivio davanti al quale un’assistente di volo ha deciso di reagire con il sorriso creando una pagina Facebook e poi un vero e proprio sito chiamato “Passenger Shaming” dove si vede di tutto: posizioni assurde per dormire, persone che si staccano le tip della french manicure e le abbandonano in terra, piedi incastrati tra due sedili, qualcuno che fa fare i bisogni alla propria figliola in mezzo al corridoio dell’aereo nel vasino o qualcuno che persino ha deciso di farsi una permanente sul volo.
Insomma, ogni “gusto” e ogni folle esigenza sembra essere perfettamente rappresentata in questa serie di foto incredibili.(Immagini tratte dalla pagina Facebook)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: