ViaggiNews

Notte di San Lorenzo, ecco cosa fare in Sardegna

mercoledì, 6 agosto 2014

Notte di San Lorenzo

Notte di San Lorenzo in Sardegna/Roma – La notte delle stelle cadenti si sta avvicinando e tanti saranno coloro che ammireranno la volta celeste in attesa di avvistare una stella cadente ed esprimere un desiderio. Vediamo quali eventi sono stati organizzati nella splendida Sardegna, meta letteralmente presa d’assalto dai turisti.

Notte di San Lorenzo, eventi da non perdere in Sardegna

Macomer Tamuli…nella notte di San Lorenzo
Nella meravigliosa cornice del sito archeologico di Tamuli, a Macomer, per tutto il giorno si terranno visite guidate tra nuraghe, capanne, tombe e menhir fino alle 19,00, orario in sui inizia il recital Suono di pietra, un concerto di poesia civile sarda in lingua italiana, al quale seguono poi i riti e le danze dei Mamutzones di Samugheo e le musiche dei Tumbarinos di Gavoi. Dopodiché tutti naso all’insù per ammirare con osservazione guidata del cielo, della Luna gigante e dei pianeti Marte e Saturno, con telescopi astronomici e orientamento con il laser, grazie all’Associazione Astronomica Nuorese. L’ingresso costa 10 euro e prevede anche la degustazione di tre bicchieri di vino.

Siliqua – La notte di San Lorenzo al Castello di Acquafredda
La notte di San Lorenzo si terrà un’esplorazione serale nella fortezza appartenuta al Conte Ugolino della Gherardesca, il Castello di Acquafredda. Le guide, munite di torce, accompagneranno i visitatori per l’intero percorso raccontando le vicende storiche e le leggende del tetro castello. La visita prevede una pausa caffè sulla torre cisterna, da dove, sdraiati naso al cielo, si scruterà il cielo accompagnati da un intrattenimento poetico. Il tour inizia alle ore 21,30 e costa 5 euro a persona, mentre il ridotto per i ragazzi solo 3,5 euro. Si consiglia di munirsi di torcia.

Cagliari – Super Luna Vision Tour sulla Sella del Diavolo
Nella città capoluogo della Sardegna grazie alle associazioni Aloe Felice, Sardegna Sotterranea, Ambiente Sardegna e i Templari in Sardegna si potrà prendere parte a una passeggiata guidata sui sentieri misteriosi della Sella del Diavolo tra natura, storie e leggende per giungere in una meravigliosa radura e soffermarsi ad ammirare la superluna. Il costo è di 8 euro a persona. Consigliata una torcia.

Olbia – Notte di San Lorenzo al Padrongianus
Meravigliosa escursione nella città di Olbia dove si potrà trascorrere l’intera notte fuori ad ammirare le stelle cadenti. Occorre munirsi di un sacco a pelo, di uno zainetto e di qualcosa da mettere sotto i denti visto che s rientrerà solo alle prime luci del mattino dopo una ricca colazione offerta dagli organizzatori. Il costo è di 10 euro a persona.

Per qualsiasi altra informazione clicca qui.

(Fonte: sardegnainblog.it)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: