ViaggiNews

L’uomo più anziano del mondo ha 179 anni: “La morte si è dimenticata di me”

lunedì, 28 aprile 2014

1932142

L’uomo più vecchio del mondo ha 179 anni/Roma – Ormai ne parlano tutti i giorniali e i siti internet del mondo. Si tratta di un calzolaio di Varanasi, nel nord dell’India, Mahashta Murasi che a quanto dice ha raggiunto la veneranda età di 179 anni. I documenti in mano all’uomo sembrano confermare la data di nascita di Mahashta: 6 gennaio 1835.

Secondo quanto dichiarato dall’uomo, come si legge sull’Huffington Post, : “Ho vissuto così tanto, che i miei pronipoti sono morti da un pezzo. E’ come se la morte si fosse dimenticata di me. Sarò immortale…A questo punto potrebbe anche farmi piacere!“.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: