ViaggiNews

Ecco le 12 città che ospiteranno i mondiali Brasile 2014

sabato, 19 aprile 2014

Natal Brasile

LE DODICI CITTA’ BRASILIANE CHE OSPITERANNO I MONDIALI DI CALCIO 2014 – I mondiali di calcio si avvicinano e siamo tutti pronti a fare il tifo per la nostra nazionale. Conosciamo quindi meglio il Brasile, il paese ospitante, e le città che ne saranno protagoniste. Nonostante i ritardi con i lavori e le proteste della parte della popolazione che non ha apprezzato il grande sforzo economico profuso nell’evento, i mondiali in Brasile sembrano essere destinati a diventare una delle più grandi manifestazioni sportive mai organizzate. Il paese è talmente grande che ha ottenuto il permesso dalla FIFA di suddividere il campionato tra ben dodici città, in modo da offrire alla maggior parte dei suoi abitanti la possibilità di assistere allo spettacolo sportivo. Ecco quali sono.

  1. Rio de Janeiro
    La città simbolo del Brasile, la città dove si disputerà nel mitico stadio Maracanà la finale dei Mondiali. Clicca qui per scoprire le 10 cose da non perdere a Rio.
  2. Brasilia 
    La capitale del Paese è stata interamente costruita nel corso dell’ultimo secolo. Uno spettacolo architettonico ineguagliabile. Clicca qui per maggiori info.
  3. San Paolo
    Il centro economico del Paese, San Paolo è la città che ospiterà il match d’apertura del Mondiali. Clicca qui per scoprire cosa vedere a San Paolo.
  4. Fortaleza
    Una delle mete turistiche più amate del Brasile: le sue spiagge sono un paradiso in terra. Qui si giocherà una delle due semifinali.
  5. Salvador de Bahia
    Terza città del Brasile dopo Rio e San Paolo, è la punta di diamante della cultura verdeoro ed il suo centro storico è Patrimonio dell’Unesco.
  6. Recife
    La capitale più antica del Brasile e una delle città più fervide del Paese. Spiagge, attrazioni culturali e storiche la rendono una meta turistica ambita in tutto il mondo. Gli azzurri disputeranno nel suo stadio la seconda gara del girone contro il Costarica.
  7. Porto Alegre
    Molto attiva a livello culturale, vanta due università ed è stata sede di quattro delle prime cinque edizioni del Forum sociale mondiale. E’ considerata una delle città più vivibili di tutto il Paese.
  8. Belo Horizonte
    La città brasiliana con il più alto tasso di italiani: quasi il 30% della popolazione sono infatti oriundi italiani. Non è una città prettamente turistica, ma si possono apprezzare i suoi meravigliosi giardini, i suoi innumerevoli bar ed è un ottimo punto di partenza per visitare le città coloniali di Ouro Preto e Sabarà.
  9. Cuiabá
    Conosciuta anche come “il portale del sud dell’Amazzonia” è una delle città con il clima più afoso e umido. Forte la commistione fra architettura e natura. Da non perdere i dintorni, in particolare Chapada dos Guimaras con le sue oltre 400 cascate.
  10. Manaus
    Città cosmopolita e ricchissima di attrazioni, specie naturali. Celebre la spiaggia di Ponta Negra – a 13 km dalla città – dove il fiume e la spiaggia creano un forte e meraviglioso contrasto di colori. Innumerevoli poi i parchi ecologici sui fiumi, le spiagge e le cascate -soprattutto Parciatuba e dell’Amore su tutte – da ammirare. Qui farà il suo esordio l’Italia il 14 giugno contro l’Inghilterra.
  11. Natal
    Città del divertimento con le sue spiagge e i suoi locali sul lungo oceano. Da vedere la “Coluna Capitolina” che proviene dal Monte Campidoglio a Roma. L’Italia di Prandelli giocherà qui la sua ultima gara del girone contro l’Uruguay.
  12. Curitiba
    Curitiba è una delle città più cosmopolite e più culturalmente avanzate di tutto il Brasile. E’ sede della prima università del Paese. È considerata la città con la migliore qualità della vita di tutto il Brasile.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: