ViaggiNews

Week end low cost a Verona

martedì, 4 marzo 2014

Week end a Verona/Roma – La città di Romeo e Giulietta, patrimonio culturale dell’UNESCO per la sua struttura urbana e per la sua architettura, è ricca di attrazioni da visitare, tanto da essere meta di milioni di turisti ogni anno. Per visitare Verona, vero e proprio gioiello medioevale, che nasce sulla sponda meridionale del Lago di Garda e che gode di un clima grazie al quale è visitabile sempre, consigliamo di acquistare la Verona Card che costa 15 euro con validità 2 giorni, che permette l’ingresso gratuito in numerosi luoghi, chiese e musei e, per di più, consente diverse agevolazioni oltre all’uso gratuito di tutti i mezzi pubblici di trasporto.

Cosa vedere. Senz’altro la meravigliosa Arena di Verona, ovvero l’anfiteatro romano lungo 140 e largo 100 metri  con un’eccezionale acustica, presso il quale si tengono numerose rappresentazioni musicali e teatrali. L’arena, che i veronesi chiamano “labirinto del diavolo” per le sue buie catacombe, fu costruita nel I secolo d.C. per far combattere i Gladiatori e “trastullare” gli spettatori. La Casa di Giulietta, con il balcone famoso in tutto il mondo, è una delle principali attrazioni della città scaligera, dal quale si affacciano i turisti in ricordo del famoso romanzo di Shakespeare. Tradizione vuole che le coppie che scrivono il loro giuramento d’amore appendendolo poi all’interno della casa della sfortunata erede dei Capuleti vivrà un amore lungo e fedele. Assolutamente da visitare la Torre dei Lamberti, di fianco al Palazzo del Comune che è il più antico municipio d’Italia, dall’alto della quale si gode il più bel panorama sulla città degli innamorati. La Torre costruita nel 1172 è alta 83 metri e per raggiungere la piattaforma panoramica posta in alto si può prendere l’ascensore o inerpicarsi su 368 gradini. Meraviglioso è il Castelvecchio che è il grande castello medievale degli Scaligeri, interamente fatto di mattoni, costruito nel 1354, e dove al suo interno vi è il Museo Civico d´Arte, che ospita una delle più importanti collezioni d´arte d´Europa. Da Castelvecchio attraversate il Ponte Scaligero, lungo oltre 120 metri, per andare sull’altra sponda dell’Adige e addentratevi nelle vie meravigliose della città. E ancora c’è da vedere Castel San Pietro, la Caserma austriaca che domina Verona che sorge vicino l’Arena, le Arche scaligere al centro di Verona che sono le tombe degli Scaligeri, il Ponte Pietra e le numerose chiese e i musei.

Dove dormire. Numerosi sono gli alberghi dove poter soggiornare con prezzi a partire da 40 euro a notte, oppure nei tanti B&B, confortevoli e centrali, per i quali le cifre partono da 25 euro a notte. I prezzi, chiaramente, sono da considerarsi a persona. Per avere maggiori informazioni circa i prezzi e le sistemazioni clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: