ViaggiNews

Top 5: Cose imperdibili da vedere in Canada

lunedì, 17 febbraio 2014

Bust it away photography

Bust it away photography

COSA VEDERE COSE IMPERDIBILI CANADA / ROMA – Nella maggior parte delle persone il Canada evoca una sequenza di immagini che vanno dalla natura selvaggia alle città più tecnologiche, dalle vette altissime delle Montagne Rocciose ai ghiacciai, dalle vaste distese delle praterie al freddo dell’Alaska con gli orsi appostati sulle  sulle rive dei fiumi intenti a pescare salmoni, dalle foreste accoglienti dell’Ontario alle cascate del Niagara. Come accade per tutti i cliché, queste immagini sono veritiere e con un tour nel “meglio del Canda” lo potrete verificare, iniziando  magari con la capitale Ottawa dove respirare l’atmosfera molto “british” di Parliament Hill, proseguendo verso le cascate del Niagara, buttandosi poi in un’uscita di whale watching al largo della Terranova, scoprendo dove visse Anna dai capelli rossi, sulla Prince Edward Island, giungendo infine al Banff National Park sulle Montagne rocciose.

  1. Ottawa: scelta dalla reginaVittoria come capitale del Canada, la città fu costruita tutta in riva all’Ottawa river, da cittadina di boscaioli si è presto trasformata in una città elegante dove emerge parliament Hill la collina su cui è stato costruito il parlamento di fronte al quale non mancano mai le Mountie, le guardie a cavallo. Se visitate l’interno degli edifici non potete rinunciare alla Library una biblioteca con un’architettura straordinaria e suggestiva. Tutta la città è attraversata dal Rideau Canal, una canale d’acqua artificiale lungo circa 200 km che unisce  Ottawa al lago Ontario, durante l’inverno la parte di canale all’interno della città si trasforma della più lunga pista di pattinaggio al mondo.
  2. Niagara Falls: durante la sua visita alle cascate del Niagara Charles Dickens disse: “Qualsiasi cosa detta in questo luogo mirabile sarebbe mera sciocchezza”. Con piccole imbarcazioni si arriva ai piedi delle Horseshoe falls e da li i passeggeri vengono portati con un ascensore sulla cima della ripida scarpata che segna il bordo della città di Niagara Falls. Da qui si può godere lo spettacolare panorama delle cascate.
  3.  Isola di Terranova: è l’isola del vento. Girando per st. Jhons’s, l’unica vera e propria città, sentirete parlare le persone con un forte accento irlandese.  Per il resto troverete solo roccia, mare e case sparse di pescatori, però è uno dei posti migliori al mondo per vedere le balene. 22 tipi di balene diverse fra cui, orche, capodogli e balenottere azzurre.
  4. Prince Edward Island: qui vedrete la tipica roccia e terra rossa, e dietro le dune e le scogliere i boschi di abeti rossi. Se siete stati da piccoli appassionati di “Anna dai capelli rossi” non potete perdervi la città di Cavendish (città natale di Lucy Maud Montgomery) con la famosa casa di campagna con i tetti verdi e il “bosco stregato”.
  5. Banff National Park: è stato il primo parco nazionale del Canada. Dall’aereoporto di Calgari potete arrivarci affittando una macchina e guidando per la famosa Trans-Canada. A parte i paesaggi  mozzafiato della Montagne Rocciose, di inverno potrete godere della più lunga stagione sciistica del Nord America, gli impianti e le strutture sono aperte da Novembre a Maggio e se non amate sciare potete provare sled-dog e viaggiare in mezzo al bosco sulla slitta trainata dai cani. In estate potete godervi le escursioni fino a notte, infatti avrete luce fino alle 11 di sera!

Stefania Marchitelli

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: