ViaggiNews

Guida low cost: Goteborg, come poter visitare la città spendendo poco

martedì, 11 febbraio 2014

goteborg

Spendere poco a Goteborg, in Svezia/Roma – Goteborg è una città di grande importanza commerciale, infatti è il porto marittimo più grande della Svezia. Il suo arcipelago, formato da 18 isole affascinanti, offre una vista mozzafiato ed è possibile circumnavigarlo, pagando pochi euro, con il traghetto. La zona di Kungsportsavenyn, conosciuta come Avenyn, è ricca di posti economici dove mangiare e luoghi di particolare interesse da poter visitare, come il Roda Sten che è il centro culturale sul mare che dà il benvenuto agli ospiti.

Cosa visitare spendendo poco. Una volta acquistata il Goteborg Pass, la tessera valida per 1 o 2 giorni che consente di muoversi in tutta la città utilizzando qualsiasi mezzo di trasporto pubblico (tram e bus) e anche di entrare gratuitamente presso numerosi musei e attrazioni, potete iniziare il tour della città magari iniziando proprio dai luoghi per il cui ingresso è gratuito per tutti i possessori della tessera. Iniziamo quindi dall’Universeum, il museo delle scienze suddiviso in settori comprendente anche la riproduzione di una vera foresta pluviale. Altro museo da vedere è il Museo dell’Arte che ospita opere di artisti del calibro di Cézanne, Van Gogh e Picasso. Bisogna poi fare un salto al parco giochi Liseberg, il più grande parco giochi di tutta la Svezia. Una visita la merita anche il Giardino Botanico, una grande area verde che ospita centinaia di specie tra piante e fiori.

Dove mangiare low cost. Nella piazzetta di Harry Hjornes Plats è possibile poter degustare in tanti ristorantini, tutti molto carini ed economici, gli alimenti tipici consumati in Svezia: pesce, crostacei, cacciagione, funghi e bacche. Altro viale ricco di ristorantini economici è Linnégatan, dal quale poi si può intraprendere una passeggiata per arrivare nel vicino viale alberato Vasagatan e proseguire fino alla zona dello shopping, Haga.

Dove dormire. Tanti sono i privati che offrono stanze confortevoli in affitto, a partire da 30 euro a coppia per notte. Gli ostelli partono, invece, da 20 euro a persona. Una camera doppia in un buon albergo a tre stelle costa da 35 euro a persona. Non male per poter vistare una città davvero ricca di cose interessanti.

Come arrivare. Il mezzo più low cost per raggiungere Goteborg è l’aereo con voli a partire da 72 euro andata e ritorno. Per maggiori informazioni sugli orari e le città di partenza clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: