ViaggiNews

Curiosità: l’escursione più pericolosa del mondo è…

lunedì, 27 gennaio 2014

monte4

L’escursione più pericolosa al mondo/RomaSul monte Huashan, in Cina, conosciuto fin dall’antichità con il nome di “Monte Occidentale”, sorgono venti templi taoisti e più di settanta grotte dove i monaci praticavano una vita da eremiti. Questa è una delle cinque montagne sacre per i cinesi e ai suoi piedi scorre il Fiume Giallo.

Migliaia sono le persone che si recano sul Monte Huashan ma, purtroppo, a causa del percorso impossibile, vi perdono la vita circa cento persone l’anno. Chi riesce ad arrivare in cima e, soprattutto, riesce a tornare racconta di aver vissuto un’esperienza unica e indimenticabile e paragonano quel posto al Paradiso.

Il percorso inizia da subito con gradini davvero ripidi e alti per poi raggiungere passerelle in legno e appigli in ferro conficcati nelle montagne. Insomma un vero e proprio percorso da brividi. Per fortuna, dal 1996, è possibile prendere il cosiddetto “Sky tram” che è una funivia letteralmente sospesa nel vuoto ad altezze elevatissime che raggiunge un luogo più alto dal quale dipartono, poi, alcune assi di legno inchiodate alla montagna sulle quali passare per andare oltre e raggiungere la vetta Meridionale, quella più alta (2.160 m).

Tags:

Altri Articoli Interessanti: