ViaggiNews

Italia: arriva il maltempo, neve su Abruzzo, Basilicata e Marche

martedì, 26 novembre 2013

Arrivano freddo e neve sull’Italia/Roma – L’inverno si è fatto aspettare ma infine è arrivato: le temperature sono in picchiata e la prima neve ha imbiancato le montagne portando qualche disagio sulle strade soprattutto al Sud, anche se Autostrade per l’Italia informa che non si tratta di grosse criticità.

Neve su Abruzzo e  Lazio, con precipitazioni in particolare sull’A24 tra Carsoli e Colledara e sull’A25 tra Torano e Pratola. Sull’A16 è stato invece adottato il provvedimento preventivo di chiusura del tratto tra Baiano e Avellino, in direzione di Napoli; gelo anche nel frusinate, dove la temperatura è scesa di diversi gradi sotto lo zero.

Fermo in Molise il Consiglio regionale a causa del maltempo: la seduta convocata per domani è stata rinviata a martedì 3 dicembre; sempre in Molise la motonave dalle Tremiti è rientrata in anticipo per non rimanere bloccata nel porto delle piccole isole.

Nel pescarese la grossa quantità di neve caduta ha causato disagi tali da rendere necessario l’intervento dei vigili del fuoco e provocare la chiusura di alcune scuole; a Pescara i mezzi del Comune si stanno adoperando per spargere il sale nelle zone più alte.

Scuole chiuse anche a Potenza, dove una grossa nevicata ha interessato gran parte della provincia, senza però causare danni ingenti. Stando quanto comunicato dalla Polizia stradale, tutte le strade più importanti della provincia – incluso il tratto lucano dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria – sono percorribili perchè la neve è solo ai bordi delle carreggiate. E’ stata la caduta di alcuni massi invece a provocare ieri sera la chiusura al traffico della statale 18 «Tirrena inferiore», fra Maratea (Potenza) e Sapri (Salerno).

Nessun problema invece hanno causato le deboli nevicate che stanno interessando la Puglia.



 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: