ViaggiNews

Idee di viaggio: Tallin a Natale per i Mercatini dell’Avvento

venerdì, 15 novembre 2013

Visitare Tallin sotto le Feste e approfittare del Mercatino di Natale/Roma – Manca poco più di un mese prima dell’arrivo delle festività natalizie, ma Tallin, capitale estone, si abbellisce per la ricorrenza più importante dell’anno fin dal 22 novembre.

La piazza del Municipio infatti si adorna di luci e colori, mentre una soave musichetta natalizia allieta i turisti che si aggirano tra le bancarelle e nei negozi.

Il mercatino natalizio di questa graziosa città è un appuntamento assolutamente imperdibile per tutti coloro che amano le feste. Nel bel mezzo della piazza infatti si erge l’albero di Natale più celebre della nazione, simbolo di una lunga e gloriosa storia dei mercatini dell’Avvento. Le origini dei mercatini in questa nazione infatti risalgono al 1441, anno in cui venne allestito il primo albero di Natale pubblico.

Ai giorni nostri Tallin è la dimostrazione che alcune tradizioni si sono conservate nel tempo, la piazza quindi è costellata da casette di legno in cui gli artigiani espongono i loro prodotti. Si tratta di un vero tripudio di tessuti, in lana o feltro, oppure vetri, ceramiche o candele artigianali. Senza dimenticare naturalmente dolci per grandi e piccini.

Se poi, nel mezzo dello shopping vi venisse anche un improvviso buco allo stomaco non disperate, perché i locali lì intorno non attendono altro che rimpinzarvi con specialità del posto tra cui spiccano sanguinaccio e pane allo zenzero da consumare insieme agli immancabili crauti.

Un maxi schermo posto sempre nelle piazza centrale, con le sue evocative immagini, vi ricorda, una volta di più, che il Natale è vicino.

Certo, questo se lo ricordano bene anche i più piccoli e proprio per loro sono state allestite diverse attività come uno gnomo capace di intrattenerli con giochi e scherzi oppure animali oche, agnelli, capre e pony da accarezzare. Per i più entusiasti poi è a disposizione uno scivolo speciale, mentre non può mancare la gara al pan di zenzero più bello, riccamente addobbato con decorazioni shishi e le poesie natalizie.

Infine un paziente Babbo Natale attenderà i bambini nella sua casetta affollata di elfi e gnomi per prendere nota dei loro desideri. Le letterine dei più piccoli poi parteciperanno a un concorso speciale, che potrebbe veder premiati alcuni di loro il 26 dicembre.

Quest’anno Babbo Natale ha un aiutante veramente speciale: una mamma renna coi suoi piccoli che sicuramente farà la gioia di tutti.

Il mercatino di Natale rimarrà aperto fino all’8 gennaio dalle 10 alle 19, mentrea la sera fino alle 23 i turisti assaggeranno caldi Christmas Drink. Il venerdì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 12 alle 14 ci saranno anche grandi spettacoli di musica e intrattenimento.

Quest’anno poi l’Avvento a Tallin si annuncia particolarmente ricco di eventi e novità. Dal 13 al 15 dicembre il Christmas Village all’Estonian Open Air Museum offrirà la possibilità di entrare in contatto con le veri tradizioni estoni tramite giochi e laboratori.

Dal 28 novembre al 15 dicembre si svolgerà la 18° edizione del Christmas Jazz Festival.

Allora, non vi sembra il momento giusto per prenotare un bel soggiorno a Tallin? Natale è vicino!

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: