ViaggiNews

Low Cost: ecco dove andare per il ponte del 1 novembre

martedì, 1 ottobre 2013

Getty Images

Low cost  ponte 1 novembre/Roma – Dove andare per il ponte del 1 novembre senza spendere troppo? Se avete voglia di trascorrere qualche giorno lontano dalla solita routine quotidiana, ecco alcune idee per divertivi senza spendere una fortuna.

Napoli e la Costiera Amalfitana – Non possiamo ancora sapere come sarà il tempo a novembre ma sicuramente a Napoli e dintorni, a novembre, dovrebbe splendere ancora il sole per una bella gita fuori porta. In Campania come nel resto del Sud Italia, infatti, le condizioni metereologiche a novembre sono ancora clementi e allora un weekend a Napoli e nelle bellissime città della Costiera Amalfitana è quello che fa per noi. Prenotando subito un weekend presso l’Hotel Santa Lucia, a pochissimi minuti da Amalfi e Positano, pagherete solo due notti invece di due. Il pacchetto completo vi costerà così solo 195 euro a persona. A Meta di Sorrento, inserito in un palazzo del XVIII secolo, l’accogliente 2 stelle B&B Villa Elisa è un’elegante sistemazione situata in una zona rurale a 5 minuti di treno dal centro di Sorrento dove potrete godervi la bellezza della costiera amalfitana a soli 35 euro a notte. Per alloggiare nell’Hotel Europeo, nel centro di Napoli, pagherete solo 31.22 euro. A pochi metri dalla stazione centrale di Napoli, invece, trovate il B&B Soggiorno Elia a 35 euro a notte. Il Robby’s House B&B è un bed and breakfast situato in una delle pittoresche viuzze del centro storico di Napoli in cui potrete soggiornare a soli 18 euro a notte. Per mangiare, potrete scegliere tra i ristoranti sparsi per le città o i locali che offrono la pizza al trancio.

Praga – Tre giorni sono sufficienti per visitare la capitale ceca. Fare un giro per la Città Vecchia prima che dell’arrivo della neve e del freddo, fare qualche foto notturna all’isola di Kampa con i suoi mulini e divertirsi in uno dei tanti locali notturni. Il tutto spendendo davvero poco: 8 Euro a notte in ostello, 30 o 40 in albergo. Qui le migliori soluzioni per dormire pagando pochissimo.

Berlino – La capitale tedesca ha sempre il suo fascino, soprattutto per i più giovani. A Berlino le occasioni di divertimento non mancano sia all’aria aperto dove si può fare un giro in bicicletta prima che arrivi il rigido inverno ma anche al chiuso in uno dei tanti locali. Con Air Berlin, per il 1 novembre, si può volare a soli 44 euro. Al Check in Hostel, situato al centro di Berlino, potrete dormire a 10 euro a notte. Presso l’hotel Happy go Lucky Hotel + Hostel , invece, potrete dormire con 10 euro a notte. Al Cityhostel, invece, pagherete 11.99 a notte mentre alla Pension Marie il prezzo previsto è di 32 euro a notte. Il Citystay Mitte Hostel è un conveniente ostello situato al centro di Berlino dove per dormire pagherete 18 euro a notte. E per mangiare? A Berlino troverete ristoranti e locali adatti per ogni gusto e per tutte le esigenze economiche.

Vienna – Tre giorni per visitare una delle capitali europee più belle ed eleganti. Il Teatro dell’Opera e la miriade di Heuriger dove bere vino novello di propria produzione sono due posti imperdibili così come il palazzo della Principessa Sissi e il cimitero della città dove potrete vivere Halloween in un’atmosfera macabra. Presso l’albergo Do Step Inn Hotel, potrete soggiornare in camere spaziosissime, situate a ovest di Vienna, a soli 17 euro a notte. Nell’ Hotel in Hernals, situato nel quartiere residenziale un sobborgo residenziale di Vienna a 10 minuti dal centro, potrete soggiornare a 27.01 a notte. L’ostello Wombats City Hostel – The Base, invece, è il posto ideale per chi ha un budget limitato: per una notte, infatti, il prezzo è di 10 euro. Per mangiare, invece, potrete scegliere tra l’Osteria Pronto da Salvo dove i prezzi vanno da 15 a 44 euro e dove potrete trovare le specialità di una pizzeria e il ristorante Le Ciel dove, invece, potrete gustare una tipica cucina austriaca pagando dai 18 ai 90 euro a testa.

Londra – La capitale inglese è sempre una delle mete preferite dei più giovani per il divertimento e lo shopping che la città offre. Trovare un posto dove dormire a Londra non è un problema. L’ostello Abercorn House Hostel è ottimamente situato ad Hammersmith, un quartiere del centro di Londra, nei pressi della famosa sala da concerti Hammersmith Apollo ed a soli 10 minuti di metro dal centro città. Per una notte, il prezzo è di 21.57 euro. Smart Russell Square Hostel offre la possibilità di soggiornare in un piacevole ostello, situato nel centro di Londra, pagando solo 17.96 euro a notte. Il Notting Hill Hostel è un ottimo ostello del centro di Londra, a soli 10 minuti di cammino dal mercato di Portobello Road. Potrete scegliere tra camere private o dormitori per 4, 6 o 8 persone a 14.37 euro a notte. Naturalmente, per mangiare a Londra avrete l’imbarazzo della scelta e potrete optare per i fast food, sparsi in ogni angolo della città o per le steak house o nei vari pub dove, per non sbagliare, scegliete il piatto Fish & Chips.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: