ViaggiNews

Vacanze romane compie 60 anni: un fantastico viaggio nelle locations del film

martedì, 24 settembre 2013

Vacanze romane/Roma – La bellezza di Roma è stata resa famosa nel mondo da diverse pellicole ambientate proprio nella nostra capitale tra i quali, uno dei più importanti, è sicuramente Vacanze Romane, il mitico film diretto William Wyler, vincitore di tre premi Oscar. Protagonisti del film Vacanze romane che quest’anno compie sessant’anni sono Gregory Peck e Audrey Hepburn.

Nel film, diventato oggi una pietra miliare del cinema internazionale, viene reso omaggio alla bellezza di Roma e a tutti i suoi monumenti. In Vacanze Romane, infatti, è facile riconoscere i luoghi più belli della Capitale come:

  • Bocca della verità
  • Castel Sant’Angelo
  • Fontana di Trevi
  • Piazza Venezia
  • Piazza di Spagna
  • Colosseo
  • Via dei Fori Imperiali

Attraverso il cinema, dunque, anche chi non è mai riuscito a visitare Roma ha avuto la possibilità di conoscerla. Vacanze Romane è sicuramente un capolavoro a cui Roma e l’Italia devono tanto. Ed è per questo che per commemorare il sessantesimo anniversario del film, Windu.it ha promosso un’iniziativa particolare che vi permetterà di sentirvi, anche solo per un giorno, come la principessa Anna e il giornalista Joe Bradley.

Windu.it il cui motto è travel like a local ha acquistato una serie di appartamenti situati nelle location più celebri del film che i fans di Vacanze Romane potranno affittare anche solo per un giorno per sentirsi i protagonisti del film. Wimdu.it mette quindi a disposizione dei propri clienti cinque appartamenti, compreso un loft che affaccia sull’appartamento di Joe Bradley in cui poter rivivere tutte le emozioni che, all’epoca, provarono Gregory Peck e Audrey Hepburn. E per i più esigenti non manca l’appartamento sito in Piazza di Spagna dove, peraltro, risiedevano anche Giuseppe e Anita Garibaldi.

Insomma, quella che propone Windu.it è un’occasione davvero imperdibile per chi, anche per una sola notte, vuole ammirare Roma con lo stupore che fu della principessa Anna.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: