ViaggiNews

Costa Concordia, foto shock: interni tornati alla luce

martedì, 17 settembre 2013

Gli interni della Concordia tornano alla luce: ecco le foto \ Roma – Gennaio 2012, una data lontana che in queste ore torna a sembrare quantomai vicina. Era il 13 gennaio quando la Costa Concordia si arenava a circa 90 metri dalla costa del Giglio, dando il via a una tragedia umana e ad un caso mediatico quantomai controverso e passibile di critiche.

Ecco dunque che la triste storia della Concordia entrava a far parte di quella lunga serie di casi di cronaca destinati a non tramontare mai e a far parlare di sè ogni qualvolta anche una minima novità si affaccia all’orizzonte.

Figurarsi allora il clamore generato dall’avvio dei lavori di rimozione della nave iniziati proprio in questi giorni: foto, articoli e quant’altro si sono sprecati ma sono state soprattutto le immagini a conquistare l’attenzione popolare.

La parte sommersa della grande imbarcazione è infatti tornata a vedere la luce dopo circa ventuno mesi, un tassello importante della lunga storia di questa tragedia, che ci mostra nuovamente un lato oramai dimenticato della Costa Concordia.

Non si esaurisce però qui il clamore, dato che, con tale manovra, tornano alla luce anche gli arredi della nave: sedie, tavoli decorati, mosaici e tendaggi riemergono dalle acque svelando un’ammasso di mobilia certo diverso da quello che i passeggeri avrebbero trovato salendo sulla nave un paio di anni fa.

Sembra proprio questo ora il nuovo volto della tragedia, una confusione logorata dal mare che ritrae al meglio l’effetto dello scorrere del tempo su una storia che ancora oggi appare carica di dolore.

Ecco dunque l’odierno volto della Costa Concordia.

 

Fonte: firenze.repubblica.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: