ViaggiNews

Week end: Lisbona capitale del turismo “mordi e fuggi”

venerdì, 13 settembre 2013

Cosa fare durante il week end a Lisbona/Milano – Il week end è alle porte e siccome l’estate non è ancora finita, perché non pensare ad un bel mini viaggio all’estero? Secondo i  World Travel Awards, ovvero gli “Oscar” del settore turistico, Lisbona è la Best Destination for City Breaks in Europe. In sostanza, se avete voglia di evasione, potete tranquillamente passare qui tre giorni di arte, cultura, cibo buono, ottimo vino (non a caso il Porto è di queste parti) senza spendere una fortuna.

Potete raggiungere la capitale del Portogallo con voli easyjet; l’aereoporto è facilmente collegato con i mezzi pubblici che vi permetteranno di arrivare in pochissimo tempo in centro. Di solito le sistemazioni sono piuttosto economiche, dipende però da cosa cercate: si possono trovare anche dei decorosi ostelli con camera doppia a 20 euro a notte.

Cosa mangiare? A Lisbona c’è il mare, ma si mangia anche dell’ottima carne: ad esempio il frango à piri-piri, pollo alla griglia con peperoncino, oppure il porco à alentejana, maiale e vongole cucinato con vino bianco, aglio, prezzemolo e paprika. Ovviamente il pesce è divino: molto buone sono le sardine assadas, sardine grigliate o l’açorda de marisco, una zuppa di pesce.  Non bisogna dimenticare i dolci: in tutti i bar troverete le pasteis de nata, delle tortine alla crema squisite, e se andate a Sintra (vicina a Lisbona prendendo un trenino) vi aspettano le queijadas de Sintra, tortine al formaggio e cannella.

La vita notturna: se volete divertirvi, il Barrio Alto fa per voi: qui il divertimento inizia al tramonto, dove tra i tanti localini si può chiacchierare sorseggiando un bicchiere di Porto. Non dimenticatevi però di ascoltare un’esibizione dei cantanti del fado, la tradizionale musica popolare portoghese.

E per finire: un bel giro sui tipici tram gialli! Il numero 28 vi farà fare il giro di tutta la città!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: