ViaggiNews

Viaggiare low cost, ecco come risparmiare sull’alloggio

lunedì, 1 luglio 2013

LOW COST ALLOGGI VACANZA PRENOTAZIONE CASA APPARTAMENTO WIMDU / ROMA – Avete scelto la vostra meta, avete trovato un volo low cost (qui le regole su come fare), non vi resta ora che cercare un alloggio. E spesso è questa la voce più’ pesante sul bilancio di un viaggio. Di siti aggregatori di alberghi ce ne sono moltissimi (fra i tanti segnaliamo booking.com, hotels.com, venere.com, expedia.com), ma i prezzi degli hotel non sono sempre low cost. Una soluzione alternativa è scegliere un bed&breakfast o se siete sufficientemente giovani un ostello. Un’altra soluzione pero’ potrebbe essere quella di affittare un appartamento o una stanza privata. Scegliere come alloggio per le vacanze un appartamento, dotato di cucina, significa tagliare dal bilancio del viaggio i costi del ristorante, oltre al fatto di poter così godere di una notevole indipendenza e di poter vivere profondamente la realtà di un luogo. Ma dove trovarlo? E ci si può fidare? Ecco la risposta: Wimdu. Wimdu e’ una piattaforma e comunità’ web che offre un punto di incontro per viaggiatori e proprietari di alloggi in tutto il mondo, permettendo agli utenti di ogni paese di viaggiare come se fossero abitanti del posto. Il sito Wimdu comprende una lista di oltre 150.000 alloggi in oltre 100 paesi dove si può trovare di tutto e per tutte le tasche, da piccoli nascondigli in centro a Berlino a veri e propri castelli in Inghilterra.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: