ViaggiNews

“Benvenuti a Chernobyl”: la guida ai luoghi più sporchi del pianeta

mercoledì, 19 giugno 2013

Getty Images

La guida ai luoghi più inquinati del mondo/Roma – Si chiama Andrew Blackwell, giornalista e film-maker di New York. L’idea per cui è diventato lui stesso al centro del mondo mediatico in cui lavora è molto semplice: un libro! Si chiama “Benvenuti a Chernobyl” e altro non è che un viaggio nei luoghi più inquinati della Terra.

Volete chiamarla guida turistica? Con un po’ di sarcasmo e molta voglia di fare esperienze sì può definire così. Dimenticate però le classiche guide pronte a decantarvi ogni angolo di bosco, qui si va alla ricerca dei luoghi più sporchi ed inquinati: un diario di viaggio, un nuovo modo di fare un reportage di denuncia, ma l’unico scopo è quello di farsi sentire.

Si parte per un tour che passa nell’India delle discariche industriali illegali, attraversa l’Amazzonia, passa per Chernobyl ovviamente e arriva alla miniere di carbone in Cina. Si parla di eco-apocalisse e, visti gli ultimi risvolti, non gli si può certo dare torto. Come si legge sul sito di Blackweel questo libro è “una lettera d’amore per un pianeta inquinato e, contemporaneamente, un dialogo appassionato sul futuro dell’ambiente”.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: