ViaggiNews

Consigli di viaggio: come tenere il denaro in viaggio

martedì, 22 gennaio 2013

da GettyImages

Come tenere i soldi durante un viaggio \ Roma – Quale è una delle più grandi paure dei viaggiatori? Rimanere senza denaro in una città sconosciuta. L’idea di venir scippati o di perdere il portafoglio è una sorta di incubo personale che perseguita il turista, una malattia per la quale si conosce una sola cura possibile: l’ingegno! Qualche semplice trucchetto potrebbe infatti aiutare la calma a tornare e il denaro a rimanere vicino al turista di turno. Viagginews vi svela le dritte migliori per tenere i contanti mentre si è in vacanza:

In primo luogo non tenete tutti i contanti in un solo posto: se mai tale luogo venisse stanato da malintensionati rischiereste di perdere in un colpo solo l’intero bugget della vacanza, opzione certo non gradevole. A tal proposito potreste anche scegliere di lasciare parte del denaro al sicuro in albergo, magari chiuso con lucchetto nel bagaglio: così avrete sempre la vostra piccola scorta personale.

Seconda cosa, evitate di girare solo con tagli “extralarge”: mostrare al mondo banconote da cento euro e più è il miglior modo per attirare ladri e scippatori.

Anche la sicurezza di borse e zaini è indispensabili: spesso infatti i borseggiatori intervengono tagliano il fondo di questi ultimi, saraà bene dunque munirsi di tessuti anti taglio che rendano loro la vita difficile.

Poichè inoltre prevenire è meglio che curare, lasciate a casa tutto ciò che non vi occorre: carte di credito in più, tessere di vario genere e simili non rischieranno così di andare inutilmente perdute.

Una tecnica astuta potrebbe anche esser quella di portare un portafoglio in più per confondere il ladro di turno: se tutto andasse per il meglio a lui toccherebbe il portafoglio inutile e a voi resterebbe la vostra piccola fortuna.

Riducete in fine al minimo le occasioni di uso dei contanti: comprate per la metro un abbonamento piuttosto che un biglietto per volta, per musei e simili optate per tessere e biglieti onnicomprensivi e così via.

Seguendo tutti questi consigli il vostro denaro dovrebbe essere al sicuro. ora non resta che godervi la vacanza!

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: