ViaggiNews

Terremoto sul Pollino: scossa di 5 gradi di magnitudo

venerdì, 26 ottobre 2012


(GettyImages)

Scuole chiuse per due giorni, ospedale evacuato a Mormanno \Roma – Una forte scossa di terremoto ha colpito nel corso della notte la zona del Pollino determinando molta paura tra la popolazione. Il sisma è avvenuto intorno all’una ed ha avuto un magnitudo di 5 gradi ed epicentro tra i comuni cosentini di Mormanno e Laino Castello. La potenza del sisma ha causato molti danni a case ed edifici in particolar modo a Mormanno dove la Cattedrale è stata dichiarata inagibile e l’ospedale evacuato totalmente. Nonostante i numerosi crolli non si sono registrate vittime se non un’anziano di Scalea morto d’infarto a seguito della paura.

Dopo la prima potente scossa la terra tra Basilicata e Calabria ha continuato a tremare senza sosta, con un susseguirsi di oltre 100 scosse la più forte delle quali ha raggiunto i 3.3 gradi di magnitudo. Nel corso della mattinata è atteso a Mormanno l’arrivo di Franco Gabrielli, il capo della protezione civile, che incontrerà l’unità di crisi per fare il punto sulla situazione e sui danni provocati dal terremoto.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: