ViaggiNews

Firenze, turista olandese perde il marito e disegna i monumenti per ritrovarlo

martedì, 9 ottobre 2012

Firenze, Santa Maria del Fiore (GettyImages)

Una turista olandese si improvvisa artista per ritrovare il marito perduto a Firenze \ Roma – Farsi capire in un Paese straniero è forse una delle più comuni difficoltà che un turista si può trovare ad affrontare: non padroneggiare la lingua è infatti un problema e ci si potrebbe trovare in situazioni difficili in cui comunicare è indispensabile. Come risolvere allora il problema?

Be’ questi sono i tipici momenti in cui aguzzare l’ingegno e c’è chi, fatto tesoro della necessità impellente, ha saputo districarsi in modo davvero ammirevole. Stiamo parlando di una turista olandese di 70 anni che, durante una gita a Firenze, ha perso prima il suo gruppo e poi il marito, un uomo malato di Alzheimer: la paura l’ha naturalmente spinta subito a rivolgersi alla polizia e, per far capire agli agenti dove era avvenuta la separazione, ha ricostruito tutto il percorso fatto disegnando i monumenti della città. Un colpo di genio che è valso il tempestivo ritrovamento del coniuge, ospite per alcune ore di una gioielleria del centro.

Come vedete l’arguzia figlia della necessità può essere a volte la chiave per risolver anche i problemi più angoscianti. Alla faccia dei problemi di lingua!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: