ViaggiNews

Ryanair: pressioni sui piloti per ridurre il carburante

venerdì, 17 agosto 2012

 

Decollo volo Ryanair (GettyImages)

Ryanair vuole risparmiare anche sul carburante \ Roma – Non bastavano i servizi a bordo ridotti a zero e i posti sempre più claustrofobici: Ryanair, compagnia aerea con una vera propensione per il risparmio, ha deciso di studiare nuove frontiere sulle quali risparmiare e, a quanto pare, ne avrebbe trovata una dalle parti dei serbatoi.

Il carburante sarebbe la nuova fonte di economie per la compagnia aerea irlandese e ad annunciarlo è Joerg Handwerg, portavoce del sindacato (Cockpit Vereinigung) che riunisce i piloti tedeschi: «Il carburante è il maggiore fattore di costo per una compagnia aerea ed è il pilota che ne decide la quantità da imbarcare visto che è lo stesso pilota ad essere responsabile della sicurezza del volo […] Ryanair sta esercitando pressione psicologica sui piloti, violando così i loro diritti, proprio per ridurre il consumo di carburante».

In tempi di crisi dunque Ryanair sembra non volersi smentire e, anzi, tira ulteriormente la cinghia: dove andremo a finire?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: